Lo sviluppatore di No Man’s Sky mostra un nuovo gioco

No Man's Sky

Oltre a sostenere e scrivere instancabilmente la storia del ritorno di No Man’s Sky , lo sviluppatore britannico Hello Games ha altri due progetti nel lavoro. C’è un gioco più piccolo, soprannominato The Last Campfire , che è stato rivelato ai The Game Awards lo scorso anno, e qualcosa di cui non ha detto nulla fino a poco tempo fa.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM E FACEBOOK

“Stiamo anche iniziando con qualcosa di nuovo – che è grande, ambizioso e sciocco”, ha scherzato il boss di Hello Games, Sean Murray. “Ma siamo ancora una squadra molto piccola, facciamo molto tra di noi, Essere abbastanza produttivi quando siamo entusiasti di qualcosa, ha servito a portarci fin qui

Sfortunatamente, Murray non ha divulgato alcun dettaglio sul progetto, o addirittura suggerito cosa potrebbe essere. Il gioco è quasi un prodotto completamente diverso da quello rilasciato ad agosto 2016. Oltre ad avere una community solida e appassionata, il gioco ha anche apparentemente venduto molto bene. Di recente, durante una conferenza sulla Game Developer Conference, Murray ha rivelato che No Man’s Sky è uno dei nuovi IP più venduti di sempre .

” No Man’s Sky , quando è uscito, e anche due anni dopo, ha venduto incredibilmente bene”, ha detto Murray durante la presentazione. “È diventato uno dei più popolari IP di tutti i tempi. “

Ovviamente, i guadagni che No Man’s Sky ha realizzato e continuano a portare probabilmente consentono a Hello Games molta libertà creativa, e per uno sviluppatore di talento, che di solito non produce altro che cose positive.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.