[Recensione] Picasso – La limited edition

Follow
9

Meraviglioso

Il fondatore del Cubismo si racconta attraverso le testimonianze dei critici e le corrispondenze epistolari nel cofanetto Picasso. Composta da due dischi, la limited edition include due docu-film e sette contenuti extra: 

  • Due teaser trailer 
  • Due trailer estesi
  • Credits
  • Galleria fotografica de Il giovane Picasso
  • Speciale di Hitler contro Picasso e gli altri

Il Giovane Picasso

Chi era Pablo Picasso prima di diventare l’artista conosciuto in tutto il pianeta? Il docu-film indaga il ruolo fondamentale che nella vita dell’artista ebbero Málaga, Barcellona e Parigi, ricordando perché ciascuna di esse fu così significativa nel corso della sia formazione. Realizzato in stretta collaborazione con cinque grandi musei europei, situati nelle città fulcro della sua vita, Il Giovane Picasso, filmato nell’arco di due anni, include due fasi essenziali della vita di Picasso (il periodo blu e quello rosa) e offre scorci unici all’interno dei capolavori dell’artista, intervallati da approfondimenti di storici dell’arte e curatori e dalla lettura di lettere di amici e amanti del pittore.

Quanto ha influito l’infanzia sulla vita e sull’arte di Pablo Picasso? Tra gli splendidi scorci di Malàga e le suggestive strade parigine, il film evento presenta al pubblico un giovane artista alla ricerca del proprio posto nel mondo, combattuto tra le tecniche apprese dal padre, insegnante di arte, e il desiderio di innovare. Il Giovane Picasso è un leggero ed appassionante viaggio nelle scelte e nelle opere di Pablo, con un particolare focus sul suo periodo più buio, che consente allo spettatore di osservare sotto una nuova luce alcuni dei suoi dipinti più famosi.

Hitler contro Picasso e gli altri

Chagall, Monet, Picasso, Matisse, Klee, Kokoschka, Otti Dix, El Lissitzky, artisti messi al bando, disprezzati, condannati eppure trafugati, sottratti, scomparsi. Sono passati 80 anni da quando il regime nazista bandì la cosiddetta Arte Degenerata, organizzando un’esposizione pubblica per condannarla e deriderla. Hitler contro Picasso e gli altri racconta, con la partecipazione speciale di Toni Servillo, delle tematiche drammatiche che via via sanno andando nel dimenticatoio: il nazismo e le sue conseguenze

Uno degli avvenimenti più bui della storia dell’uomo viene raccontato attraverso un punto di vista inedito: quello dei collezionisti e dei mercanti d’arte, vittime dell’ossessione del Führer per i dipinti. Alternando la loro storia a quella del Terzo Reich, i deportati possono rivivere attraverso i ricordi dei discendenti e la loro lotta per la restituzione delle opere rubate durante l’Olocausto. Hitler contro Picasso e gli altri è documentario crudo ma toccante, un invito a una profonda riflessione sull’importanza dell’arte, vista non solo come mezzo per intrattenere ma anche come strumento di opposizione e propaganda.

9

Meraviglioso

Present Physicist, Future Nobel Prize. Nerd. Hopeless Fangirl. Gamer. Unapologetically Shipper. Booklover and Proud. Trying to construct my own T.A.R.D.I.S. and travel with the Doctor.
Average User Rating
0
0 votes
Rate
Submit
Your Rating
0