[Recensione] Medievil : Remake

Follow ACQUISTA SU AMAZON
9

Meraviglioso

Per quelli di voi che non hanno mai giocato o sentito parlare di MediEvil prima, la storia segue Sir Daniel Fortesque, morto da tempo e appena risorto. Era l’eroe di Gallowmere che guidava l’accusa contro il malvagio Zarok e il suo esercito di non morti … o così si diceva. In realtà, Fortesque fu sparato attraverso l’occhio con la prima freccia della guerra e cadde come prima vittima. Mentre i vivi lo considerano un eroe, i morti conoscono la vera storia e non è in grado di entrare nella Sala degli Eroi.

Cento anni dopo, Sir Daniel Fortesque è uno scheletro con un occhio, senza mascelle e Zarok è tornato di nuovo. Risuscita i morti, ruba le anime dei vivi e immerge Gallowmere nella notte eterna. Il suo incantesimo risveglia anche l ‘”eroe” e Fortesque risorge per sconfiggere Zarok e guadagnare il suo posto nella Sala degli Eroi

Il gioco originale è stato rilasciato nell’ottobre 1998 ed è stato sviluppato da SCE Cambridge Studios e pubblicato da Sony Interactive Entertainment. Il remake è stato sviluppato da Other Ocean Emeryville e pubblicato di nuovo da Sony. Volevo confrontare questo remake con l’originale, quindi in alcuni punti del gioco, ho avuto un playthrough PS1 sul mio telefono mentre giocavo nella stessa area per vedere cosa era cambiato.

La nostra prima impressione

La prima impressione con questo gioco è stata a dir poco stupenda. Adoro il modo in cui hanno mantenuto la sensazione della PS1 con la grafica PS4. Nei miei ricordi, questo gioco era bello su PS1 quanto su PS4, ma guardando facendo un controllo reale mi sono accorto di sbagliarmi. Confrontando i due fianco a fianco, MediEvil su PS4 è pieno di vita (e morte), colore e atmosfera.

Le modifiche al gameplay sono piuttosto sottili, principalmente incentrate su come la barra della salute, la barra dello scudo e l’inventario vengono visualizzati sullo schermo. Hanno dato a queste cose un aspetto più moderno dandoti più spazio per crogiolarti nella bellezza che è MediEvil.

Anche se questo gioco è stato rifatto per un certo gruppo demografico di persone, ovvero quelli sui trent’anni che ricordano l’originale,  MediEvil ha la capacità di attirare un nuovo pubblico di tutte le età. La grafica è semplice, i colori sono brillanti e il gioco è spettrale, ma adatto alle famiglie. Ogni regione ha un aspetto e una combinazione di colori diversi e può cambiare drasticamente da un cimitero a una fattoria in una palude.

La colonna sonora

Sono molto esigente in termini di audio nei videogiochi e do molta attenzione alle colonne sonore e ai mix di suoni. Adoro la colonna sonora di questo gioco. Ha numeri orchestrali grandi e ampi che sono alla pari con la musica di Castlevania: Symphony of the Night. Ha organi, cori che si ingrandiscono solo durante i combattimenti contro i boss. Regioni diverse hanno musica diversa e ho adorato ogni sua parte.

Medievil: Remake è un gioco perfetto?

Il gioco è perfetto? No, a volte presenta gli stessi problemi che stanno anche su PS1. Gli angoli della fotocamera a volte danno problemi e non puoi sempre cambiarli.

MediEvil non è un gioco facile. C’è un meccanismo di salvataggio automatico che salva dopo ogni livello finito. Ricevi fiale di vita (one-up) e fiale di energia (HP che possono guadagnare one-up). Ottieni una varietà di armi attraverso il gioco come una spada, una balestra, il tuo braccio, ecc. Se i tuoi HP si esauriscono, usi una fiala di vita. Se le fiale della tua vita si esauriscono, il gioco finisce e devi ricominciare il livello sulla mappa del mondo. Per fortuna, i livelli non sono enormi e hai sempre l’opportunità di ripetere qualsiasi livello se hai bisogno di guadagnare il Calice delle Anime per quel livello.

Tecnicamente ci sono due finali: uno per battere il gioco e un altro per battere il gioco dopo aver raccolto tutti i Calici delle Anime sulla mappa. Sbloccandoli sbloccherai raità nella Sala degli Eroi durante il tuo gioco come armi e fiale di vita. Il finale è notevolmente più epico e tematico rispetto all’originale.

E’ valsa la pena aspettare 20 anni per una nuova ristrutturata a Medievil. E’ stato aggiornato ma mantenendo le parti nostalgiche per attrarre coloro che cercano un gioco pieno di nostalgia e quelli che cercano un gioco divertente e adatto alle famiglie in uno stile luminoso e retrò. Puoi acquistare il Remake di Medievil su Amazon a 29,99€ e ti consiglio vivamente di farlo

Good

  • Graficamente migliorato
  • Nostalgico
  • Due finali

Bad

  • La telecamera da problemi in alcuni punti
9

Meraviglioso

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.
Average User Rating
0
0 votes
Rate
Submit
Your Rating
0