[RECENSIONE] Ken il Guerriero – La Leggenda di Raoul

Follow Acquistalo su Amazon
6.7

Sufficiente

1

User Avg

Ken il Guerriero – La Leggenda di Raoul è il terzo capitolo della pentalogia di film che riassume la storia del guerriero della nostra infanzia/adolescenza.

Questo nuovo capitolo è dedicato al personaggio di Raoul, che è, per chi non lo sapesse, il fratello maggiore adottivo di Ken, noto anche come Re di Hokuto.

Il dominatore di fine secolo.

Va fatta una piccola premessa, ovvero che questa pentalogia di film è rivolta soprattutto ai fan di Ken, in quanto si danno per scontate molte vicende della storia.

In questo capitolo assistiamo alla ricerca dell’ultimo generale di Nanto sia da parte di Ken sia di Raoul, ma entrambi per scopi diversi. Ken perchè ha scoperto che in realtà è Julia, mentre Raoul perchè vuole eliminare l’ultimo ostacolo per la via della conquista e diventare a tutti gli effetti Re di Hokuto.
Abbiamo quindi la storia raccontata dal punto di vista di Raoul, e le vicende di questo personaggio, che ne La Leggenda di Julia ha fatto solo da comparsa.

Come detto sopra, per chi non ha mai letto il manga o visto la serie anime originale, questi capitoli lasciano un senso di confusione e smarrimento. Alcune scene sono accelerate, altre cancellate, alcuni personaggi importanti non compaiono affatto, mentre altri più marginali compaiono. La storia è anche un po’ distorta rispetto all’originale, basta pensare ad esempio che le ceneri di Raoul nella serie originale sono collocate vicino a quelle di Toki, mentre in questo film vengono affidate a Reina, donna amata da Raoul.

Recensione La Leggenda di Julia.

Abbiamo finalmente le scene di combattimento, che in La Leggenda di Julia erano mancate; anche se probabilmente alcune avrebbero meritato più tempo.

Per il character design e l’animazione, possiamo solo riconfermare quello già detto nella recensione del secondo capitolo. Non sono male, ma ci sono alcuni errori e proporzioni sbagliate. Per di più, la presenza della CGI non aiuta a migliorare l’animazione, troppo in contrasto con le ambientazioni in 2D. Nonostante ciò, si nota un miglioramento.

In conclusione, il film si è “salvato” grazie ai combattimenti presenti, vera essenza dell’anime Ken il Guerriero, ma comunque non convince per le lacune.

Edizione Anime Factory.

Per quanto riguarda l’edizione creata da Anime Factory, possiamo dirvi che siamo rimasti piacevolmente soddisfatti. Il cofanetto è in cartoncino rigido, al cui interno troviamo la custodia e il DVD/Blu-ray Disc. Però, oltre al solito booklet in cui sono racchiuse informazioni sul film, i disegni preparatori, troviamo anche una card.
La card, in cartoncino rigido, raffigura il poster cinematografico originale. In più, il DVD non è semplice, senza alcun disegno, ma, come per La Leggenda di Julia, è decorato con le cicatrici che ha Ken sul petto.
Questa edizione è davvero molto curata e, ovviamente, apprezzata dai fan.

In una società distrutta dagli attacchi nucleari e governata dalla violenza si impone il dominatore, il suo nome è Raoul, autoproclamatosi Re di Hokuto: domina i popoli con la violenza e con il terrore. Kenshiro, decide di sfidare suo fratello maggiore, Raoul, che a differenza di Ken ha rinunciato sia all’amore sia alle lacrime al solo scopo di unificare il mondo. Quando Julia, la donna amata sia da Raoul sia da Ken, farà ritorno dopo essersi a lungo nascosta, i due fratelli di Hokuto saranno inevitabilmente chiamati allo scontro finale.

6.7

Sufficiente

Laureata in Lingua Inglese e Giapponese!📚 Con grande passione per gli anime e i manga! Se fate i cattivi, vi punirà in nome della Luna! 🌙
Average User Rating
1
1 vote
Rate
Submit
Your Rating
0