[Recensione] Picnic at Hanging Rock – La Serie

Follow
8.5

Ottimo

Natalie Dormer torna sul piccolo schermo nei panni della preside Appleyard in Picnic at Hanging Rock, una serie che vi terrà incollati allo schermo!

Un avvincente adattamento dell’iconico romanzo australiano che racconta di come a San Valentino del 1900 tre studentesse scomparvero nel nulla nei pressi di Hanging Rock. La serie esplora l’enorme impatto dell’evento sugli studenti e sul personale dell’Appleyard College, in particolare sull’enigmatica preside. Le teorie abbondano, la paranoia irrompe e segreti celati da lungo tempo riemergono, mentre Hanging Rock esercita il suo strano potere misterioso

Un thriller lento ma appassionante

A metà tra un thriller e un period drama, la serie trasporta il pubblico nell’epoca vittoriana, in una zona apparentemente remota dell’Inghilterra che fonde il fascino della natura con le rigide etichette del periodo.

Divisa in sei episodi, Picnic at Hanging Rock affronta un surreale episodio di cronaca nera: la scomparsa di tre giovani studentesse durante un picnic il giorno di San Valentino. Le indagini faranno tornare a galla segreti e incomprensioni, delineando le personalità delle protagoniste. Ma saranno i continui flashback che consentiranno di intuire, senza mai comprendere appieno, il pensiero di queste giovani donne.

L’alternanza tra presente e passato, tra i ricordi dei personaggi e il loro impatto sulle indagini, darà l’impressione di una serie che procede a rilento, trasformando il thriller in un sogno in grado di catturare completamente l’attenzione dello spettatore.

Il legame con la natura

Intrappolate in una società che non le rispetta perché donne e costrette a rigide regole sociali, per le tre ragazze la natura, incarnata dall’Hanging Rock, è una via di fuga da una realtà inaccettabile, l’unico posto nel quale possono sentirsi libere.

Il semplice contatto con la natura è sufficiente a recidere il legame con l’etichetta, consentendo loro di liberarsi dall’oppressione del bustino, di camminare scalze nell’erba e di sentire sulle guance i tiepidi raggi del sole senza il fastidio del cappello. Libere di essere finalmente felici, ma, al contempo, in pericolo sull’Hanging Rock. Cosa è successo alle tre giovani donne? Tra risvolti inaspettati e colpi di scena, sarà possibile conoscere sempre di più le protagoniste, ma sarà sufficiente per trovarle ancora vive?

Vittima o Carnefice?

La sparizione di Irma e delle sue compagne getta scompiglio nell’intero collegio che, tartassato dalle continue domande di investigatori e giornalisti, finirà col rivelare al pubblico i propri segreti.

Chi è la direttrice Appleyard? La donna, dal passato misterioso che continua a tormentarla, dovrà provare a ritrovare le sue pupille prima che la verità su di lei venga a galla. E, come le altre collaboratrici, mostrerà allo spettatore un background fatto di sofferenze e solitudine. Ai misteri e alle paranoie di questi personaggi si oppone la piccola Sara, orfanella con una devozione per le ragazze scomparse.

La sua purezza, la semplicità con la quale affronta ogni giorno l’Appleyard e le altre collegiali, la rende aliena alle vicende del college: sola contro il mondo, abbandonata dal fratello, non le resta che inseguire il suo sogno di libertà.

Il Cofanetto

Il cofanetto di Picnic at Hanging Rock è distribuito da Koch Media in un’elegante edizione da tre cd:

  • Il primo cd contiene gli episodi 1×01, 1×02 e 1×03 della serie
  • Il secondo cd contiene gli episodi 1×04, 1×05 e 1×06. La sesta puntata corrisponde al finale della serie
  • Il terzo cd arricchisce il cofanetto con i contenuti extra, ovvero i B-Roll e le interviste

Tra le curiosità e i dietro le quinte delle interviste e gli splendidi paesaggi nei B-Roll, lo spettatore non può che subire in prima persona il fascino di questa gita di San Valentino del 1900!

E non finisce qui! Il cofanetto contiene anche un booklet di dieci pagine con alcune immagini della serie

8.5

Ottimo

Present Physicist, Future Nobel Prize. Nerd. Hopeless Fangirl. Gamer. Unapologetically Shipper. Booklover and Proud. Trying to construct my own T.A.R.D.I.S. and travel with the Doctor.