[RECENSIONE] Mouse da Gaming Klim Veni

Follow ACQUISTA SU AMAZON
9

Meraviglioso

In un anno abbiamo provato i diversi mouse prodotti da Klim, come Klim Skill e Klim Aim, ma non hanno mai deluso le nostre aspettative. Oggi ci troviamo a parlare del nuovo prodotto di casa Klim che farà gola a molti videogiocatori, ovvero Klim Veni.

Klim Veni è il nuovo mouse da Gaming di fascia alta, creato per chi fa delle proprie sessioni di gaming un momento di competizione. Con Veni non si parla più di un semplice mouse da gaming, ma di un prodotto che punta agli eSports escludendo led colorati, per nulla utili nelle sessioni di gioco, e puntando tutto sulla qualità.

Klim Veni Recensione

Caratteristiche

Il mouse è formato da un sensore ottico di fascia alta, il PMW 3310, che ricordiamo essere tra i migliori sensori ottici per mouse offrendo con prestazione migliori rispetto al suo precedente PMW3320.

Parlamando di sensibilità data dal sensore ottico precedentemente mensionato, il mouse Veni offre la personalizzazione dei DPI che vanno da 400 a 5000 con 7 diversi livelli. I livelli dei DPI possono essere modificati attraversi i due tasti presenti sopra la rotellina.

Pesetti mouse klim veni

Se premuti, oltre a modificare la sensibilità del mouse, cambierà anche il colore del Led. Dietro alla progettazione del mouse, Klim ha seguito numerosi passi per arrivare a quello che è attualmente Veni.

Il suo design accattivante è composto da numerosi tasti:

  • Lato sinistro: troviamo due tasti programmati stesso dalla casa per andare Avanti/Indietro con le pagine (Esempio sul Browser).
  • Lato destro: due pulsanti, sempre programmati dalla casa, usati per copia/incolla di file, testo etc.
  • Rotellina per lo scorrimento cliccabile
  • Aumento e diminuzione dei DPI con led modificabile.
  • Tasto destro e Tasto sinistro del mouse.

Veni può vantare su avere tempi di risposta da 1ms a 1000hz . La parte che abbiamo sempre amato dei prodotti Klim è la cura nel cavo che lo collega al dispositivo. Il cavo è formato da un tessuto, questa volta più flessibile e lungo 1,8 metri, che consente movimenti fluidi e minor rischio di usare a breve termine.

Girando il dispositivo possiamo notare uno scomparto che, una volta aperto, troveremo 4 pesetti che vengono utilizzati per modificare il peso.

Il mouse, senza pesetti, ha un peso di 100gr, ogni pesetto ha un peso di 5gr l’uno consentendo di arrivare fino 120gr complessivi. Il mouse è stato progettato per persone sia destrorse che mancine.

Specifiche tecniche

InterfacciaUSB 2.0 placcata in oro
Sensore OtticoPMW3310
Risoluzione400/800/1200/1600/2000/3200/5000 DPI
Velocità massima di tracciamento130 IPS
Massima accelerazione30 g
Frequenza di polling125/250/500/1000 Hz
Tempo di risposta1ms
Tasti9 tasti + rotella
Forza di attuazione tasti sinistro e destro55 ± 10 gf
Vita dei pulsanti50 milioni di esecuzioni
Forza di azionamento della rotella100 ± 20 gf
Lunghezza del cavo1,8 m
Peso del mouse100g + pesetti extra (20g che si dividono in quattro pesetti da 5g)
Dimensioni del mouse129 x 69 x 38,5 mm
Compatibilità OSWindows, MacOS e Linux

Le nostre impressioni

Abbiamo provato il mouse su diversi giochi tra cui Fortnite dove la precisione e la reattività fa da padrone e abbiamo riscontrato un’altissima qualità.

Il sensore ottico PMW 3310 fa un ottimo lavoro e la possibilità di poter cambiare DPI con un semplice click su un tasto evita il dover scaricare software che riempirebero il nostro PC ulteriormente.

I tasti laterali ci sono tornati molto utili su FPS e TPS nei i quali abbiamo potuto personalizzarli a nostro piacimento.

Conclusioni

Klim ha sempre avuto prezzi molto bassi sui suoi prodotti, garantendo alta qualità. I precedenti mouse della casa Klim da noi recensiti, hanno un prezzo che varia dai 25 ai 29€ mentre Veni offre la sua qualità al prezzo di 49,90€ su Amazon. Il prezzo è giustificato dall’alta qualità del sensore ottico, precedentemente discusso, e dal suo design ergonomico studio per il gaming di alto livello.

La mancanza di un software che consenta la programmazione dei tasti potrebbe essere uno svantaggio da un lato e un vantaggio dall’altro.

Avere un software che ti consente di personalizzare il tasti del proprio mouse rende il prodotto flessibile alle esigenze degli utenti. Mentre, invece, la mancanza di software evita il dover scaricare un software che occupa memoria e risorse sul nostro dispositivo.

Good

  • Sensore ottico di Alta Qualità
  • Mouse per Mancini e destrorsi
  • Ottima sensibilità e precisione
  • Possibilità di modificare il peso

Bad

  • Mancanza di un software per la personalizzazione
9

Meraviglioso

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.