Nuova funzionalità PS5 annullata a causa di problemi

PS5

Secondo un nuovo rapporto, la PlayStation 5 costa all’incirca $ 450 per peodurla a Sony Interactive Entertainment. Questo suggerisce che la console potrebbe costare $ 500. La PS4 in particolare costava meno di $ 400 per la produzione, motivo per cui poteva permettersi di posizionare la console a $400 al momento del lancio. Tuttavia, in questo momento Sony ha problemi a garantire un flusso affidabile di alcune parti necessarie per creare la console. Inoltre, ciò ha apparentemente portato a una funzionalità annullata.

Più specificamente, è stato riferito che la Sony aveva in precedenza in programma di includere una nuova fotocamera mirrorless con la PS5. Questo sembra essere annullato a causa di una carenza di fornitura di DRAM. Naturalmente, questa non è una caratteristica importante per la console, ma illustra quanto questa carenza di componenti abbia un impatto sul pezzo di hardware di nuova generazione.

Per chi non lo sapesse: una fotocamera mirrorless, chiamata anche DSLM, è una fotocamera dotata di un unico obiettivo rimovibile e che utilizza un sistema di visualizzazione digitale anziché un mirino ottico. Qui, “mirrorless” è solo un riferimento al fatto che la fotocamera non utilizza uno specchio ottico o un mirino ottico come si vedrebbe in una normale fotocamera reflex digitale a obiettivo singolo. Piuttosto, contiene un mirino elettronico che mostra ciò che vede il sensore di immagine della fotocamera.

Ora, non è chiaro il motivo per cui Sony abbia voluto includere questa nuova fotocamera con la PS5. Presumibilmente ha qualcosa a che fare con PlayStation VR 2, che secondo quanto riferito verrà lanciato non molto tempo dopo la console di nuova generazione PlayStation .

Infine

Naturalmente, tutto questo dovrebbe essere preso con le pinze. Dopotutto, sono informazioni non ufficiali, inoltre Sony ha ancora una piccola finestra per apportare modifiche prima che la produzione di massa inizi. Detto questo, il rapporto arriva da Bloomberg .

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.