Find Me – André Aciman parla del sequel di Chiamami col tuo nome

Find Me – André Aciman parla del sequel di Chiamami col tuo nome

Find me, sequel di Chiamami col tuo nome, sarà disponibile nelle librerie a partire dalla prossima settimana e, esattamente come il volume precedente, otterrà una trasposizione cinematografica sotto la regia di Luca Guadagnino.

Il regista, che nel mese di settembre aveva già ultimato la lettura del libro, pubblicato in Italia col nome Cercami, si è mostrato così entusiasta della storia da volerla dividere in due lungometraggi separati. Questi due sequel, secondo alcune indiscrezioni, sarebbero ambientate a cavallo tra gli anni Novanta e il presente.

Cosa ci attende in Find me? A rispondere alla domanda è André Aciman, autore del libro:

Ora Elio e Oliver sono chiaramente molto più maturi e sanno quanto possa essere fragile la vita. Entrambi hanno avuto altre relazioni, sanno che devono essere cauti perché un’altra separazione, qualora dovesse ripetersi, avrebbe un impatto devastante sulla loro quotidianità.

Cercami mi ha dato un autentico senso di chiusura: la vita è colma di sorprese e nessuna via è priva di dossi o curve pericolose, ma credo che questo libro scriverà la parola fine alla loro storia.

Cercami sarà ambientato a dieci anni di distanza dagli eventi di Call me by your name ed affronterà le conseguenze del matrimonio di Oliver che, stanco degli Stati Uniti, deciderà di tornare in Europa. In questo lasso di tempo Elio, ripresosi dall’addio, è diventato un musicista di successo che tenterà, grazie alla vicinanza del padre divorziato, di risolvere i problemi con la propria compagna.

Present Physicist, Future Nobel Prize. Nerd. Hopeless Fangirl. Gamer. Unapologetically Shipper. Booklover and Proud. Trying to construct my own T.A.R.D.I.S. and travel with the Doctor.