Non tutti i giochi di nuova generazione costeranno 70$

ps5 xbox series x

In una chiamata agli utili con gli investitori , il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, ha affrontato il prexzzo di $ 70 per NBA 2K21 su PlayStation 5 e Xbox Serie X . Mentre le versioni attuali del gioco saranno vendute a $60, il gioco costerà ai giocatori $ 70 sull’hardware di nuova generazione. Ciò ha destato preoccupazione sul fatto che $ 70 diventeranno la nuova norma per i software PS5 e Xbox Series X, ma Zelnick sostiene che i prezzi saranno decisi per i giochi di Take-Two caso per caso. Tuttavia, il CEO ha affermato che un aumento a livello di settore dei prezzi del software è atteso da tempo.

“Stiamo annunciando i prezzi in base al titolo “, ha detto Zelnick. “Vorrei solo osservare che non c’è stato un aumento dei prezzi per molto tempo, sebbene i costi siano aumentati in modo significativo. Ma, soprattutto, crediamo di offrire titoli di altissima qualità nel settore.”

I giocatori sono stati piuttosto scontenti . In effetti, il prezzo medio per i videogiochi è effettivamente diminuito negli ultimi 30 anni, e questo senza tenere conto dell’inflazione. Nel frattempo, i costi relativi allo sviluppo sono in costante aumento. Il salto all’hardware di nuova generazione porterà a maggiori costi e tempi di sviluppo più lunghi.

Sarà interessante vedere quali giochi si qualificheranno per il prezzo di $ 70 e se altri editori seguiranno l’esempio. Il mese scorso, il boss della Xbox Phil Spencer ha affermato che il cliente alla fine stabilirà i prezzi in base a ciò che è disposto a pagare , ma vale la pena notare che Spencer non ha rivelato per quanto verranno venduti i giochi proprietari della società.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.