Dettagli del gameplay di Godfall PS5: classi di armi, modalità cooperativa, nessuna microtransazione e altro ancora

Gameplay godfall

Un gameplay di Godfall è stato presentato durante lo State of Play della Sony e abbiamo dato uno sguardo approfondito al sistema di gioco. Questo è stato accompagnato da filmati per PS5 che mostravano il gioco in azione. Il direttore del gioco Keith Lee ha delineato i dettagli del gameplay e in particolare come funziona il sistema di classi delle armi.

Lee ha ribadito che non ci saranno microtransazioni in Godfall e che il gioco prevede la modalità cooperativa con un massimo di altri due giocatori. Il gioco è sia basato sugli ingranaggi che sulle abilità e ha un sistema di aggiornamento dell’armatura che ruota attorno a quelle che vengono chiamate Valor Plates.

La presentazione State of Play aveva dettagli su come funziona il sistema di armi in Godfall, incentrato su cinque tipi di armi: Longsword, Dual Blades, Polearms, Warhammer a due mani e Greatsword a due mani. Ogni tipo di arma rappresenta una classe che ha il proprio set di abilità che si adattano a un certo stile di gioco. I dettagli approfonditi si sono concentrati su Dual Blades e Longsword, che puoi vedere nel video sopra.

Indipendentemente dall’arma, si dice che Godfall enfatizzi il gioco offensivo e aggressivo. Coerentemente con questa filosofia di design è che tra le diverse classi, uno scudo sarà importante e disponibile per tutti. Non sono solo per la difesa, gli scudi hanno il loro set di abilità unico, con abilità come un attacco a onda, una mossa di lancio in stile Capitan America e un colpo a terra ad area d’effetto.

Lee ha affermato che ulteriori dettagli arriveranno in un secondo momento, in particolare per quanto riguarda il sistema di progressione e il resto delle classi di armi. Godfall verrà lanciato durante le vacanze 2020 come esclusiva per console PlayStation 5 e su PC.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.