[NEWS] La Square Enix ha in programma di dedicarsi ulteriormente ai giochi multipiattaforma

[NEWS] La Square Enix ha in programma di dedicarsi ulteriormente ai giochi multipiattaforma

Oggi Square Enix ha rilasciato una trascrizione dell’ultima conference call trimestrale e include alcune interessanti informazioni sull’attività degli editori.

Durante la sezione Q & A della chiamata, il CEO Yosuke Matsuda è stato invitato a commentare la crescita delle piattaforme per console domestiche e ha affermato che la società prevede di andare oltre sul percorso multipiattaforma:

 

 

 “La crescita del numero di piattaforme è fondamentalmente una buona cosa e intendiamo promuovere ulteriormente il nostro approccio multipiattaforma”.

 

Parlando di giochi per piattaforme console, Matsuda-san ha comunicato che il numero di studi in Giappone in grado di crearli è in calo, Square Enix sta faticosamente reclutando sviluppatori, il che porterà l’editore a cercare altrove.

“Reclutare risorse all’estero e collaborare con società di sviluppo all’estero sarà fondamentale”

 

Detto ciò, ricordiamo che questo lo hanno già fatto con giochi importanti, come Final Fantasy XV, che hanno coinvolto grandi sforzi di outsourcing, specialmente a Taiwan e nel Sud-Est asiatico, e l’inclusione di molti sviluppatori non giapponesi all’interno del team.

Matsuda-san ha anche parlato delle tendenze previste per l’anno fiscale in corso. Square Enix prevede di aumentare le vendite di giochi per console a causa del lancio di nuovi importanti giochi.

 

Non rendiamo noti i valori monetari esatti, quindi descriverò le tendenze che ci aspettiamo. Cerchiamo che le vendite di giochi HD aumentino dato i nostri piani di lancio di molti nuovi titoli. È probabile che sia un anno medio per gli MMO poiché non abbiamo pianificato release di pacchetti di espansione. Nel frattempo puntiamo a ¥ 100 miliardi di vendite di giochi per Smart Devices/PC Browsers.”

 

Un’altra cosa interessante e che sarà annunciato all’E3 2018 il negozio mobile di Square Enix che dovrebbe essere pronto al lancio di Shadow of the Tomb Raider.

 




 

Durante la chiamata, Matsuda-san ha anche illustrato i piani a medio termine dei publisher, tra cui il potenziamento delle vendite digitali, l’utilizzo di piattaforme multiple, l’espansione a livello geografico, i giochi in termini di servizio e i giochi come media con una nuova parte strategica incentrata sull’e-commerce, o più precisamente sulla vendita dei prodotti correlati a IP di Square Enix attraverso una varietà di canali.

 

Vedremo cosa avrà in serbo per noi questa agguerrita Square Enix.

 

Articoli precedenti per Square Enix

 

Infine, vi ricordiamo che per altre notizie ed aggiornamenti sul mondo nerd, seguiteci sulla  nostra pagina Facebook, Nerdlog.it .  Vi aspettiamo!

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.