Monster Hunter World riceve nuove immagini, gameplay e tanto altro

Monster Hunter World riceve nuove immagini, gameplay e tanto altro

La scorsa settimana, Capcom ha allestito uno stand dedicato a Monster Hunter World al San Diego Comicon. Il gruppo è stato ospitato dal produttore Ryozo Fujimoto e dal direttore Kaname Fujioka. La squadra ha assicurato che i mostri “saranno vivi” grazie ad una IA avanzata.

La zona della foresta antica è stata presentata, e viene citata come una delle prime aree che potranno essere esplorate.



È stata inoltre mostrata una mappa della Foresta Antica, che segnala un’area ad alta umidità e un’area a bassa umidità. Il team di sviluppo ha deciso tutte le piante che potrebbero popolare quelle zone.

Successivamente, hanno deciso quali tipi di animali potevano abitare in ogni zona. Ad esempio nella zona di bassa umidità che è un’area aperta, ci saranno mandrie di erbivori che pascolano. La fitta area forestale nasconde i predatori che cercano gli erbivori. Infine, nella parte superiore dell’albero, c’è il Rathalos volante.



Per modellare le piante, la squadra ha volato in Australia per raccogliere materiali di riferimento. Questo ha dato loro una migliore comprensione delle dimensioni e delle qualità della vegetazione.

Infine un video di gameplay in cui vengono mostrati i risultati di tutta la pianificazione e la ricerca.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.