[GUIDA] Migliori Easter Egg e incontri strani in Red Dead 2 ~ NerdLog

[GUIDA] Migliori Easter Egg e incontri strani in Red Dead 2

[GUIDA] Migliori Easter Egg e incontri strani in Red Dead 2

È incredibilmente facile perdere gli eventi collaterali e gli incontri segreti più interessanti di Red Dead Redemption 2 . Con la storia principale che richiede ben oltre 50 ore per essere completata, spesso può essere difficile allontanarsi dalla trama per avventurarsi in luoghi che ospitano eventi collaterali strani e affascinanti. Oltre a molti richiami al gioco originale, con il ritorno di posizioni chiave e personaggi, molti di questi momenti mostrano il lato strano e morboso di Red Dead 2.

In questa guida, abbiamo raggruppato una serie di eventi collaterali, Easter Egg e riferimenti che parlano della quantità di diversità e della pura attenzione ai dettagli che Red Dead Redemption 2 ha nascosto nel suo mondo. Visto che è trascorso un pò di tempo dall’uscita del gioco, abbiamo deciso di includere le cose da una parte successiva della storia, in particolare alcuni eventi dell’epilogo. Seguono spoiler.

Che si tratti di incontri casuali con i fantasmi, un UFO o anche un vampiro, l’open world occidentale cerca sempre di mantenere le cose interessanti per coloro che vogliono immergersi un pò più a fondo.

In uno degli incontri più brevi, puoi incappare in seguito a un piccolo impatto di meteoriti. Situato appena a nord-est di Roanoke Valley e Annesburg, troverete una casa isolata con il fumo che fuoriesce da un buco nel suo tetto. Una volta all’interno della casa, troverai un gruppo di cadaveri vicino a un piccolo cratere al centro della stanza. Avvicinarsi al cratere ti permetterà di raccogliere un meteorite, che evidentemente ha ucciso le persone ignare all’interno. Dopo aver lasciato la casa, Arthur annoterà l’avvenimento nel suo diario. La roccia può essere venduta anche per ricavarne del denaro.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.
error: Contenuto protetto