Tutto ciò che devi sapere su Nintendo Switch Lite

Nintendo Switch Lite

Il Nintendo Switch Lite è ora una realtà dopo mesi di voci e perdite apparenti di una versione più piccola della popolare console portatile rilasciata. Nintendo ha finalmente svelato il nuovo dispositivo come una versione più economica, più piccola, leggermente meno equipaggiata della Nintendo Switch come alternativa per coloro che cercano di mettere le mani su titoli Switch, ma ad un prezzo inferiore e senza tante funzionalità. Comprensibilmente, questo non sarà per tutti, dal momento che molti giocatori preferiscono probabilmente la versione ancorata dello Switch, che consente loro di apprezzare i titoli su uno schermo molto più grande. Tuttavia, per quelli in movimento, sarà probabilmente il dispositivo perfetto e qui è tutto ciò che devi sapere al riguardo.

Come detto sopra, il Nintendo Switch Lite è effettivamente più piccolo dello Switch standard, da qui il “Lite”. Altre differenze chiave includono una maggiore durata della batteria, l’aggiunta di un D-pad, Joy-Cont non staccabile e un calo del prezzo di € 100. Ci sono sicuramente alcuni fattori sul dispositivo che piaceranno a molti giocatori, e anche se non sarà per tutti.

VITA DELLA BATTERIE PIÙ LUNGA

Switch Lite

La batteria presente in Nintendo Switch Lite  non sarà molto più grande di quella dello Switch standard, ma poiché è un dispositivo solo palmare, ogni minuto conta. Mentre la durata media della batteria per la Nintendo Switch è di circa 2,5 – 6,5 ore, lo Switch Lite permetterà ai giocatori di godersi il loro dispositivo per circa 3 – 7 ore senza doverlo caricare.

Per esempio, se si dovesse giocare a The Legend of Zelda: Breath of the Wild sullo Switch, potrebbero andare avanti per circa tre ore prima che la batteria abbia bisogno di essere caricata. Per quelli su Switch Lite, ci vorrebbero quattro ore prima di richiedere una ricarica. 

SWITCH LITE NON È UNA SOSTITUZIONE AL 3DS

Switch Lite

Nintendo è sempre stata una che ha introdotto nuovi dispositivi per assumere il controllo di uno precedente, sia esso palmare o altro. Detto questo, il presidente della Nintendo of America Doug Bowser ha assicurato a tutti che Nintendo Switch Lite non è in procinto di prendere il comando del 3DS. 

“Continueremo a supportare la nostra famiglia di sistemi 3DS finché ci sarà la domanda”, ha dichiarato Bowser a The Verge . 

SWITCH LITE NON FUNZIONA CON IL DOCK SWITCH

Switch Lite

Mentre il dock originale per Nintendo Switch offre ai proprietari il modo perfetto per giocare non solo con la loro console portatile in un modo diverso, fornisce anche un ottimo modo per ricaricare il dispositivo stesso. Sfortunatamente, la console Nintendo Switch Lite è probabilmente troppo piccola per essere inserita in una normale base di ricarica Switch, e in qualche modo collegarla attraverso una dock non consente di riprodurla sulla TV in quanto non è supportata . 

“Non compatibile con il dock di Nintendo Switch”,  si legge sul sito web . “Non supporta l’uscita su un televisore, quindi non è dotato di dock, cavo HDMI o cavalletto.” Questo potrebbe essere un peccato per alcuni, ma sicuramente non è la cosa peggiore del mondo.

TRASFERIMENTI DEL SISTEMA

Switch Lite

Anche se questo non è direttamente collegato a Nintendo Switch Lite, entrerà sicuramente in gioco una volta rilasciata. Quando si tratta di trasferire dati tra le console Switch, non è una passeggiata nel parco. Detto questo, Doug Bowser ha detto che l’azienda sta lavorando per rendere questo processo più semplice, con il suo auspicio di arrivare prima dello Switch Lite a settembre. “Sì, avrai la possibilità di trasferire tra i dispositivi, le tue esperienze di gioco.”, ha detto Bowser a CNET . 

I GIOCHI COMPATIBILI VERRANNO SEGNATI

Switch Lite

Mentre il Nintendo Switch Lite può essere utilizzato solo in modalità palmare, sembra che i giocatori potranno godere della maggior parte, se non tutti i giochi Switch sul dispositivo. Quando si tratta di titoli che richiedono l’uso di Joy-Cont, gli utenti Lite saranno in grado di collegare i loro Joy-Cont alla versione del palmare e giocare come faranno normalmente. L’unico lato negativo di questo sarebbe il fatto che non può essere riprodotto su un televisore e non c’è alcun cavalletto per tenere il dispositivo in alto. 

Secondo  il sito Web di Nintendo , “i giocatori possono collegare senza fili controller compatibili (venduti separatamente) a Nintendo Switch Lite. Se si utilizzano controller Joy-Con separati, gli utenti dovranno avere un dispositivo per ricaricarli, come il Joy-Con Charging Grip.” Il modo in cui verranno indicati i giochi portatili è con l’icona del palmare per renderne più facile l’identificazione. 

SWITCH LITE POKEMON EDITION

Switch Lite

I fan di Pokemon sono sicuramente entusiasti di questa parte poiché ci sarà un’edizione speciale che verrà rilasciata dopo l’uscita iniziale di Nintendo Switch Lite. Arriverà l’8 novembre, una settimana prima dell’uscita di Pokemon Spada e Scudo, l’edizione Zacian e Zamazenta sarà perfetta per tutti i fan dei Pokemon che desiderano partecipare all’azione Lite.

“Novembre si preannuncia come un grande mese per i fan di Pokemon, con l’arrivo di questo hardware speciale seguito dal lancio dei   giochi Pokemon Spada e Pokemon Scudo una settimana più tardi,” ha detto il presidente della Nintendo of America Doug Bowser. Zacian e Zamazenta Edition saranno un grande regalo per i fan dei Pokémon che vogliono giocare agli ultimi giochi in movimento. “

CARATTERISTICHE NINTENDO SWITCH LITE

Il prossimo palmare sarà abbastanza potente quando si tratterà della sua potenza, ma semplicemente non avrà alcune delle caratteristiche che vengono fornite con la Nintendo Switch. Per cominciare, il dispositivo è tutto un hardware, con i Joy-Cont completamente collegati allo schermo stesso. Inoltre, sono stati rimossi anche HD Rumble e IR Motion Camera. Come detto sopra, non è compatibile con il dock standard di Nintendo Switch.

Lo schermo arriva a 5,5 pollici, rispetto ai 6,2 pollici presenti sullo Switch. La durata della batteria viene estesa anche da circa 30 minuti a un’ora. Per quanto riguarda le dimensioni della Lite, è alta 3,6 pollici, lunga 8,2 pollici e profonda 55 pollici.

Il Nintendo Switch Lite è destinato ad arrivare il 20 settembre per € 199,99 e sarà disponibile in tre varianti di colore: giallo, grigio e turchese.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.