Tokyo Game Show 2019 di Sony non include conferenze

Sony tokyo game show

La Sony ha presentato i suoi piani per il Tokyo Game Show 2019 e questi piani non sembrano includere una conferenza stampa. Previsto dal 12 al 15 settembre, l’evento con sede a Tokyo ospiterà alcuni dei più grandi nomi dei giochi con la Sony tra quelli che vi sono presenti. Mentre avrà uno stand per i partecipanti per giocare e una serie di eventi dal vivo trasmessi in streaming durante l’evento, sembra che i fan di PlayStation non dovrebbero aspettarsi una conferenza completa.

I piani per l’apparizione della Sony al Tokyo Game Show sono stati delineati sul sito giapponese PlayStation e sul blog PlayStation della regione. Sony offre ai partecipanti diverse possibilità di vedere in anteprima le sue prossime uscite. Presso lo stand PlayStation saranno presenti demo di giochi imminenti come Nioh 2 e Final Fantasy VII Remake, entrambi giochi molto attesi. Call of Duty: Modern Warfare sarà anche presente sotto forma di una demo e un evento competitivo che i partecipanti possono guardare. Giochi di realtà virtuale come Marvel’s Iron Man sarà anche giocabile.

Per chi non partecipa alla conferenza dal vivo

Per coloro che non parteciperanno allo spettacolo e perderanno questi giochi, sarai in grado di tenere il passo con gli annunci e i programmi della Sony attraverso uno spettacolo in corso che verrà trasmesso in streaming in diretta durante l’evento. Il gameplay dei giochi imminenti sarà quindi presentato, quindi c’è una buona probabilità che gli spettatori sentano notizie di alcune rivelazioni durante quegli stream insieme al nuovo gameplay.

La decisione di Sony di non tenere una conferenza stampa pre-show è una deviazione da ciò che è stato visto negli anni precedenti. Questa decisione non è del tutto inaspettato dato il record di partecipazione più recente dell’azienda durante questi eventi. Uscire dall’E3 per il 2019 è stato il più grande shock di Sony dopo che la società ha annunciato che non sarebbe stata presente all’enorme fiera. Non avere una conferenza stampa al Tokyo Game Show sembra alquanto comparato.

Sony sarà affiancata da altri editori e sviluppatori che trascorrono del tempo al Tokyo Game Show, tra cui Capcom. La società che ha all’orizzonte alcune interessanti novità di Resident Evil. I teaser e le immagini trapelate hanno visto in anteprima quella che sembra essere una sorta di esperienza cooperativa di Resident Evil, ma dovremo aspettare fino alla data di rivelazione programmata per vedere di cosa si tratta.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.