The Last of Us Part 2 “Ridefinirà AAA” afferma il regista

The last of us part 2

The Last of Us non è solo uno dei più grandi giochi di PlayStation 3, è ampiamente considerato uno dei migliori giochi di tutti i tempi. Basti dire che c’è molta pressione su Naughty Dog e Sony per consegnare il loro sequel, The Last of Us Part II , che è pronto ad arrivare su PS4 in pochi mesi. Finora, tutto ciò che la coppia ha mostrato del gioco sembra che saranno all’altezza di queste aspettative e offriranno un’altra esperienza che definisce la generazione. Tuttavia, allo stesso tempo, alcune delle cose che sono state dette sul gioco – come il fatto che sia più grande del 50 percento e meno lineare in alcune parti – preoccupa alcuni giocatori di PlayStation.

Detto questo, Anthony Newman, il direttore del gioco, può convincerti che ti preoccupi senza motivo. Passando ai social media, Newman ha twittato che il gioco sta per “ridefinire AAA nel 2020”, suggerendo che il gioco sarà rivoluzionario e raggiungerà i livelli di AAAA, che pochissimi giochi hanno mai avuto.

Ovviamente, Newman è molto di parte, ma chiaramente lui e le altre persone dello studio di Santa Monica sono sicuri di avere un team speciale.

Sfortunatamente, Newman non ha divulgato ulteriori rivelazioni , ma il tweet è stato sufficiente per convincere molti giocatori scettici.

In questa generazione, non ci sono molti giochi che prenderei in considerazione come AAAA. L’esempio più ovvio di questo sarebbe probabilmente Red Dead Redemption 2 , ed è davvero l’unico esempio chiaro a cui riesco a pensare.

The Last of Us Part II è in sviluppo per PS4 e uscirà il 15 maggio. Per maggiori notizie sul gioco, fai clic qui .

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.