The Last of Us Part 2 avrà contenuti di nudità e violenza

The last of us 2

I dettagli precisi su The Last of Us Part II , l’imminente videogioco sequel di Naughty Dog , rimangono scarsi nonostante il lancio previsto entro la fine dell’anno. Ma sembrerebbe che le cose stiano proseguendo, dato che il videogioco ora sembra avere un rating ESRB ufficiale.

L’ESRB, se non hai familiarità, è la scheda di valutazione che sostanzialmente classifica i videogiochi in termini di contenuto. Più la materia è matura e talvolta gratuita, più il CERS suggerisce che la gente deve acquistarla. Il nuovo rating ESRB, che appare sul sito web ufficiale del sequel , ma non su quello ESRB, è “M” per “Mature” e include le seguenti note come descrittori di contenuto: Sangue e Gore, Violenza, Nudità, Contenuti Sessuali, Language volgare e uso di droghe.

Dal momento che non esiste alcuna voce ufficiale sull’ESRB, non esiste ancora un riepilogo delle valutazioni in natura, il che significa che non è chiaro esattamente quale contenuto abbia guadagnato quei descrittori. Ma dato che è un sequel di The Last of Us , probabilmente puoi immaginare il tipo di cose che potrebbe includere, anche se “Nudità” e “Contenuti Sessuali” sono nuovi per la serie.

Ecco come PlayStation descrive l’imminente esclusiva sul suo storefront digitale :

“Cinque anni dopo il loro pericoloso viaggio attraverso gli Stati Uniti post-pandemia, Ellie e Joel si sono stabiliti a Jackson, nel Wyoming. Vivere in una fiorente comunità di sopravvissuti ha permesso loro la pace e la stabilità, nonostante la costante minaccia degli infetti e di altri, sopravvissuti più disperati. Quando un evento violento interrompe quella pace, Ellie intraprende un viaggio implacabile per ottenere giustizia e trovare la chiusura. Mentre caccia i responsabili uno ad uno, si trova di fronte alle devastanti ripercussioni fisiche ed emotive delle sue azioni. “

The Last of Us Part II è prevista per il 29 maggio per PlayStation 4. The Last of Us Remastered è attualmente disponibile su PlayStation 4. Puoi leggere tutti i nostri precedenti articoli cliccando qui.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.