The Last of Us II sta per arrivare secondo Playstation Europe

The Last of Us II

Alcuni rapporti hanno sostenuto che l’imminente uscita esclusiva per PlayStation 4 di Naughty Dog, The Last of Us Parte II , uscirà quest’anno, 2019. Molti hanno riso a queste notizie però, insistendo sul fatto che il gioco ci sarà prima del 2020. E sfortunatamente, Sony Interactive Entertainment non ha detto nulla o nemmeno fatto un accenno.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM E FACEBOOK

Oggi Internet ha notato che l’attesissimo sequel è elencato come “coming soon” o nella categoria “coming soon” su vari siti Web Playstation ufficiali. Più in particolare, filiali europee della società: Regno Unito, Francia, Germania, Paesi Bassi e Italia. Tutti elencano il gioco come “in arrivo”. Detto questo, “coming soon” potrebbe significare letteralmente qualsiasi cosa. È un termine vago. Ma ciò che rende questo interessante è il fatto che gli altri giochi elencati come “coming soon” sono tutti fuori quest’anno. Inoltre, ogni gioco elencato ha una data di rilascio specifica – a volte quest’anno – diversa da Concrete Genie , ma anche quella ha una finestra di rilascio dell’autunno 2019. Death Stranding , Ghost of Tsushima e altri giochi Sony non datati non sono elencati come “in arrivo”.

Ancora una volta, questo non significherebbe tanto se non ci fossero già numerose segnalazioni e fughe che fanno eco al fatto che il gioco arriverà prima di quanto alcuni si aspettino. Eppure, per il momento, questo non è ufficiale, quindi per il momento è necessario prendere questa notizia come rumor.

The Last of Us Part II è in sviluppo solo per PS4. Detto questo, con la PS5 dietro l’angolo, non sarebbe molto sorprendente vedere il prossimo gioco di Naughty Dog arrivare anche al sistema PlayStation di prossima generazione all’inizio della sua vita.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.