Svelato nuovo progetto di P.A. Works intitolato Fairy Gone

P.A. Works ha annunciato un nuovo anime originale, intitolato Fairy gone, che uscirà ad Aprile. La tag-line dell’anime è “Una volta, le fate erano armi“. In alto il trailer in giapponese rilasciato, mentre in basso trovate quello in inglese rilasciato il 2 Febbraio.

Kenichi Suzuki (Cells at Work!, JoJo’s Bizarre Adventure: Stardust Crusaders, Drifters) dirige l’anime. Ao Jumonji, l’autore della light novel Grimgar of Fantasy and Ash, che scrivono e supervisionano gli script. Haruhisa Nakata ha disegnato i design originali per i personaggi e le fate, mentre Takako Shimizu (JoJo’s Bizarre Adventure, Sōsei no Aquarion Love) ha disegnato i personaggi per l’animazione. [K]NoW_NAME (Grimgar of Fantasy and Ash, Sakura Quest) è incaricato della produzione della musica, e suonerà la canzone di opening dell’anime “KNOCK on the CORE” (rivelata nel video sopra). A “Five fairy scholars” è attribuito il progetto originale.

L’anime è ambientato in un mondo dove le fate posseggono e risiedono negli animali, conferendogli dei poteri speciali. Rimuovendo chirurgicamente gli organi di un anime impossessato e trapiantandolo in un umano, gli umani possono evocare parzialmente la fata e usarla come arma. Alla fine, alcuni individui vengono usati per la guerra, e nominati “Fairy Soldiers”. Dopo una lunga guerra, questi soldati perdono il loro scopo, e devono integrarsi nella società. Dal governo, alla mafia e anche diventando terroristi, ognuno percorre il proprio cammino.

La storia comincia nove anni dopo la fine della guerra, e si incentra sulla protagonista Maria. Maria è una nuova reclut di “Dorothea”, un’organizzazione dedicata all’investigazione e repressione dei crimini e incidenti legati alle fate. Anche durante il periodo di pace, il governo è ancora instabile. Molti criminali si soffermano ancora sulle vecchie ferite del precedente conflitto, e ci sono gruppi di terroristi vogliono vendetta. Questa è la storia di alcuni Fairy Soldiers alla ricerca della propria giustizia in un mondo caotico nel periodo del dopoguerra.

Il cast e i personaggi:

  • Kana Ichinose per Maria Noel, una nuova recluta nella “Dorothea”, un’organizzazione dedicata a combattere i crimini e le attività illegali legate alle fate. E’ un caso speciale, perchè possiede l’abilità di controllare le fate senza aver dovuto impiantare alcun organo. Il suo villaggio è andato bruciato durante la guerra, e lei insieme all’amica Veronica, sono le uniche sopravvissute. Si separa da Veronica e viene a sapere che l’amica è diventata un’assassina che vuole vendetta. Maria si unisce alla Dorothea per poterla fermare. Viene cresciuta da un cacciatore, normalmente è abbastanza tranquilla, ma facilmente diventa emotiva quando si parla di Veronica.
  • Ashclad, la fata di Maria. Ha il potere di generare calore estremamente caldo dalle sue mani, tanto che qualsiasi cosa tocca si trasforma in cenere.
  • Tomoaki Maeno per Free Underbar, il sostituto comandante della Unità 1 della Dorothea. Ha incoraggiato Maria ad unirsi alla Dorothea e lavora cone lei in molte investigazioni. Durante la guerra, ha combattuto come Fairy Soldier con doppia spada. Anche se può sembrare brusco qualche volta, ha buone intenzioni, e si guadagna l’affetto dei colleghi.
  • Red Hood, Fata di Free. E’ un combattente agile chee può usare le sue unghie e zanne e anche generare degli attacchi sonici tramite le urla.
  • Ayaka Fukuhara per Veronica Thorn, amica d’infanzia di Maria. Lei e Maria sono le sole sopravvissute del loro villaggio andato bruciato durante la guerra. Giura di vendicarsi su Ray Dorn, il generale traditore, responsabile del rogo del villaggio. Ha imparato ad eccellere nel combattimento e alla fine è diventata un’assassina dal cuore di ghiaccio. Come Maria, anche lei può controllare le fate senza aver ricevuto alcun organo.
  • Blood Daughter, la fata di Veronica. Ha il potere di entrare nei corpi attraverso le ferite provocate da Veronica e li distrugge dall’interno.
  • Yoshimasa Hosoya per Ulfran Low, un ex Fairy Soldier durante la guerra, che gli ha portato via la moglie e i bambini. Per questo motivo si è trasformato in un terrorista vendicativo dopo il disastro. E’ un tipo pragmatico, che solitamente non lascia trasparire le emozioni, ma tutti riescono il fuoco ardergli dentro quando racconta della guerra.
  • Fitcher, fata di Ulfran. Con le sue sei lame, taglia a pezzi i nemici.
loading...
Laureata in Lingua Inglese e Giapponese!📚 Con grande passione per gli anime e i manga! Se fate i cattivi, vi punirà in nome della Luna! 🌙