Supergirl – All’asta il costume del primo lungometraggio

Supergirl – All’asta il costume del primo lungometraggio

Uno dei costumi indossati da Helen Slater durante le riprese di Supergirl – La ragazza d’acciaio sarà acquistabile dal 1° al 22 novembre 2019, partendo da una offerta di 2.500 euro. Realizzato nel 1984 per lo spin-off del lungometraggio dedicato al cugino Superman, l’indumento è stato mostrato nel dettaglio sulla casa di aste online Catawiki, che si occuperà anche della vendita.

Tra tutti i completi realizzati per le riprese, quello messo all’asta sarebbe l’unico ad essere stato adoperato per le scene all’aria aperta e, di conseguenza, sarebbe il modello indossato dalla Slater nella locandina di Supergirl. 

La ragazza d’acciaio, sebbene rappresenti una delle prime trasposizioni cinematografiche di un fumetto con protagonista un eroe femminile, non riscosse un grande successo al botteghino e ha ricevuto ben due candidature ai Razzie Awards. Ambientato nella città di Argo, l’unico frammento di Krypton scampato alla distruzione, il lungometraggio affronta le conseguenze della scomparsa di una potente fonte energetica chiamata Omegahedron. Sarà Supergirl ad andare sulla Terra alla ricerca del manufatto, assumendo l’identità di Linda Lee.

 

Present Physicist, Future Nobel Prize. Nerd. Hopeless Fangirl. Gamer. Unapologetically Shipper. Booklover and Proud. Trying to construct my own T.A.R.D.I.S. and travel with the Doctor.