Starfield di Bethesda probabilmente non sarà all’E3 2020

Starfield

Entrando nell‘E3 di quest’anno i giocatori di tutto il mondo si stanno preparando ad avere una generosa quantità di informazioni su giochi.  Mentre molte cose sono già note, molto è stato tenuto nell’ombra, in attesa del grande evento. Un titolo che i fan conoscono è Starfield , il primo nuovo IP di Bethesda da molto tempo. Siamo già consapevoli che non sarà all’E3 di quest’anno , ma alcuni recenti commenti di Howard sembrano suggerire che potrebbe non esserlo neanche l’E3 del prossimo anno.

Parlando con IGN durante una recente puntata della serie Unfiltered, Howard ha discusso molti argomenti, inclusi i due titoli molto attesi: Starfield e The Elder Scrolls VI. Sappiamo già che il primo arriverà prima di quest’ultimo, ma non sappiamo ancora quando l’uno o l’altro si avvierà, poiché sono entrambi ad un certo punto (probabilmente) più vicini alle prime fasi di sviluppo. Tuttavia, quando Howard ha toccato l’annuncio dei giochi e poi li ha rilasciati, vorrebbe rendere quella distanza il più breve possibile.

“Mi piace quando vedi veramente il gioco quando è più vicino al completamento”, ha detto.  Secondo Howard, preferirebbe che il processo si svolgesse entro una settimana, dato che sarebbe un bel po ‘”solo per far emozionare la gente, per avere quei momenti di’ I saw it ‘, per alcuni trailer, lasciarla percolarsi nella tua mente. “

Naturalmente, questo non è in alcun modo la conferma che Starfield non sarà presente all’E3 2020, ma sembrerebbe certamente che Bethesda non sia esattamente speranzosa che verrà mostrata in quel momento. Se è così, non sarebbe la cosa peggiore che accadrebbe. Dopo il fallito lancio di Fallout 76, i fan sono probabilmente più che disposti a lasciare che gli sviluppatori si divertano con la creazione del gioco, specialmente dal momento che è un IP nuovo di zecca.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.