Spider Man della Marvel – Nuovi dettagli sul gioco

Spider Man della Marvel – Nuovi dettagli sul gioco





Durante un live stream  alla sede di Insomniac Games, Jon Paquette, il direttore artistico Jacinda Chew, il regista creativo Brian Intihar e il direttore della community James Stevenson hanno condiviso un sacco di ottime informazioni sul gioco analizzando il fantastico trailer mostrato al Games Week di Parigi.

Veniamo a conoscenza che tutto il trailer è stato registrato nel motore di gioco.

Il team di sviluppo stava cercando un “ragazzo” per interpetrare Peter Parker. Effettivamente, Peter Parker, è recitato da un attore reale ma di cui l’identità non è stata rivelata.

Veniamo a conoscenza che lo stato di relazione di Peter con Mary Jane Watson è “complicato”.



LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK PER SUPPORTARCI ▼

Il Team di sviluppo ha deciso per un look leggermente più vecchio per la zia May, in quanto si adatta meglio alla storia di Peter.

Il giocatore arriva a sperimentare “tutti i lati” della vita di Peter. Potrete controllarlo quando non è Spider-Man. Secondo gli sviluppatori, è veramente difficile raccontare una storia senza mostrare il lato umano del protagonista, anche se la maggior parte del gioco la si giocherà nei panni di Spider Man.

Ad un certo punto del gioco, anche Mary Jane sarà giocabile. Su questo lato non state rilasciate altre informazioni. Mentre questo è un gioco su Peter, la dinamica tra lui e Miles è molto importante per lo sviluppo del suo personaggio. Miles originariamente non era nel gioco, ma è stato aggiunto dagli sviluppatori mentre stavano cercando un nuovo elemento per la storia. Permette loro di mostrare un altro lato di Peter.




Norman Osborn sarà presente nel gioco, ed è il sindaco di New York. Il trailer in realtà ha mostrato un breve sguardo sul Sanctum Sanctorum, la sede del dottor Strange. La squadra ha lavorato con Marvel per creare una “Marvel New York City”, con molti punti di riferimento dall’universo dell’editore.

Per quanto riguarda le modifiche all’aspetto dell’opera, Chew ha spiegato che la squadra doveva rendere conforme al rendering fisico. Ciò significa standardizzare i suoi materiali e provocare un aumento della risposta speculare. Fondamentalmente, il costume non è cambiato dai trailer precedenti, ma il lavoro sui materiali ha causato una differenza di come viene visualizzato.

Nella stanza di Peter possiamo vedere un manifesto di wrestling, che è un omaggio all’inizio della sua carriera. La data scritta su esso (11 agosto) è il compleanno di Hulk Hogan e l’anno è il 2010. Dal momento che il gioco è impostato nel 2018, Peter è stato Spider-Man per otto anni. Una delle foto mostra Peter, MJ e Harry Osborn dai giorni scolastici, mentre l’altra mostra la zia May e lo zio Ben.



 

 

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.