Sony cerca di aggiungere altri studi alla loro formazione

studi Sony

Con il clamore che inizia a dilagare per quanto riguarda la prossima generazione di console, molte persone stanno discutendo di cosa saranno capaci i dispositivi stessi. Mentre c’è una buona probabilità che la PlayStation 5 e Project Scarlett siano simili in termini di specifiche. Sappiamo già che Microsoft negli ultimi due anni è stata impegnata in un’acquisizione negli studi, tra cui Ninja Theory, Obsidian e Double Fine. Sony sembra aver sempre guidato la carica quando si tratta di titoli esclusivi, ma con l’espansione di Microsoft, il team di PlayStation sta cercando di fare lo stesso.

Durante una recente intervista con Nikkei , il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha confermato che l’aggiunta di altri studi alla loro formazione fa parte del piano. Più in particolare, il team sta esaminando fusioni e acquisizioni di nuovi studi di gioco. Ryan ha continuato dicendo che i contenuti diventeranno più importanti in futuro con l’aumento di concorrenti come Google e la loro prossima piattaforma di streaming di giochi, Stadia.

Un recente rapporto ha rivelato che Sony si sta concentrando anche su esclusive di grande successo per PlayStation 5. Con artisti come Death Stranding, The Last of Us Part II, Ghost of Tsushima e altri all’orizzonte, non si può negare che lo faremo continuando a vedere enormi esclusive rilasciate su console PlayStation.

Per quanto riguarda la loro esclusiva più recente, la Days Gone di Bend Studio è stata la migliore.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.