[RECENSIONE] Kakegurui ~ NerdLog

[RECENSIONE] Kakegurui

[RECENSIONE] Kakegurui

Kakegurui

7.4

Trama

7.8/10

Caratterizzazione dei personaggi

7.0/10

Animazione

7.3/10

Musiche

7.4/10

Pro

  • Protagonista molto scaltra
  • Episodi coinvolgenti
  • Colonna sonora Gradevole

Contro

  • Background dei protagonisti inesistente




Kakegurui è un manga nato nel 2014, disegnato da Toru Naomura e scritto da Homura Kawamoto, serializzato da Square Enix. Nell’estate del 2017 ha ricevuto ed è stato trasmesso l’adattamento anime realizzato dallo studio MAPPA, famoso anche per aver prodotto: Inuyashiki, Shingeki no bahamut e Terror in resonance.



TRAMA

La storia prende luogo in una scuola privata che, grazie al consiglio studentesco, tende ad insegnare l’arte del gioco d’azzardo, anche perché tutti gli studenti posseggono un’ingente quantità di soldi da poter scommettere.

L’intera scuola è divisa in 3 strati sociali, nel più basso vi è il “Bestiame”, ovvero le persone sommerse da debiti, più in alto gli studenti senza alcun debito ed infine nel gradino più alto ci sono i membri del consiglio, ovvero coloro che dettano le leggi all’interno dell’accademia.

Un giorno arriva Yumeko Jabami, una ragazza molto abile nel gioco d’azzardo, che fa vacillare gli equilibri della scuola.

PERSONAGGI

  • Yumeko Jabami, protagonista dell’opera, sottovalutata da molti, riuscirà da subito a farsi imporre all’interno della scuola, anche se ha il vizio del gioco d’azzardo mettendo a rischio persino la sua stessa vita. Doppiata da Saori Hayami.
  • Ryota Suzui, l’unico ragazzo con la quale Yumeko stringerà amicizia, il ruolo di quest’ultimo è quello di farle capire come funziona la scuola e accompagnarla nelle sue folli imprese. Doppiato da Tatsuya Tokutake.
  • Mary Saotome, sfortunatamente lei è la prima ragazza che verrà indebitata a causa di Yumeko, portandola a far parte del bestiame, nonostante questo le due instaureranno un rapporto d’amicizia. Doppiata da Minami Tanaka.

 

 

 

 

PERCHE’ GUARDARLO…

Kakegurui è un anime che anche con una semplice partita di carte riuscirà a mandarti nella confusione più totale, nel senso buono del termine, ogni singola mossa di Yumeko era già stata pensata, ogni mossa dell’avversario era già stata prevista.

I personaggi del consiglio studentesco, considerati come dei boss da sconfiggere, sono ben caratterizzati, infatti distingueremo già da subito la vera natura di ognuno; stessa cosa non si può dire dei due protagonisti, dato che Yumeko verrà vista semplicemente come una malata di gioco d’azzardo con un background quasi inesistente e comunque poco esplicativo, invece il suo amico Ryota comincerà ad assumere un minimo di spessore solo da metà stagione, dimostrandosi completamente inutile prima di allora.



Nell’anime, parlando di gioco d’azzardo e di studenti molto ricchi, è normale vedere gente che scommette ingenti quantità di soldi, anche se essi arriveranno a scommettere cifre fino a 10.000.000.000 di Yen (circa €80.000.000) come se niente fosse, non dando una minima importanza al valore dei soldi.

La colonna sonora è veramente gradevole, soprattutto l’opening “Deal with the devil” che grazie alle sue note ci verrà subito in mente il tema dei casinò poiché si rifà al gioco d’azzardo.

Nonostante questo considero Kakegurui un ottimo anime, dimostrandosi all’altezza delle aspettative, consigliato agli appassionati dei temi trattati. Inoltre il messaggio che porta l’anime è molto importante, ovvero che il gioco d’azzardo è una malattia e il brivido che provoca non sta nella vittoria, ma nello scommettere tutto e quindi nel rischio. Un messaggio che l’anime ha trasmesso portando all’estremo le situazioni, le partite e le scommesse.


 

Universitaria di Lingua Inglese e Giapponese!📚 Con grande passione per gli anime e i manga! Se fate i cattivi, vi punirà in nome della Luna! 🌙
banner
error: Contenuto protetto