PS5 sarà a una console più adattabile e personalizzabile

Si è parlato molto della prossima generazione, sia delle voci sia delle discussioni ufficiali sia di Microsoft che di Sony . Qualunque cosa ci aspetta per la futura generazione di giochi, sappiamo che PlayStation 5e Xbox Scarlett stanno arrivando, ma non sappiamo quando. Quello che sappiamo è poco e lontano, ma alcune nuove informazioni potrebbero essere appena state raccolte. Un brevetto molto interessante suggerisce una piattaforma molto più personalizzabile.

Grazie allo YouTuber ‘Skullzi’ e alla sua incredibile attenzione ai dettagli riguardanti i rapporti commerciali di Sony, un nuovo brevetto sembra suggerire che la PlayStation 5 sia centrata attorno a un algoritmo che fondamentalmente si programma da solo.

Cosa significa esattamente? Ecco il potenziale di ciò che l’ultimo brevetto potrebbe rivelare:

  • Interfaccia utente di gioco personalizzata per l’esperienza utente
  • Lettura, analisi e modifica in base allo stile di riproduzione del giocatore
    • Livello di abilità
  • Evoluzione dell’esperienza di gioco su base individuale

Ciò che rende interessante questa nuova informazione è che, se questo è effettivamente ciò che sembra, questo potrebbe essere un punto di svolta. Consentirebbe agli nuovi punti agli sviluppatori e come interagiscono con i fan attraverso i loro giochi. I giochi di ruolo open-world diventeranno improvvisamente molto più di impatto di quanto già non siano.

In altre notizie abbiamo anche parlato della realtà virtuale e la compatibilità con le versioni precedenti –

Non disponiamo ancora di una finestra di rilascio concreta per la PlayStation 5 o la prossima Xbox, anche se una rivelazione ufficiale è prevista per quest’anno per il campo di Microsoft.

Cosa speri di vedere dalle prossime generazioni di console? Sei eccitato di vedere cosa succederà o sei saldamente radicato in questa generazione? Dicci la tua sulla nostra pagina Facebook.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.