Prince Of Persia ritorna con una Escape Room in VR

Prince of Persia: The Dagger of Time

Prince of Persia è tornato, ma Ubisoft non ha creato un nuovo videogioco. Invece, la nuova esperienza sarà una sfida VR nel mondo reale che si basa sui temi di flessione del tempo della serie per una svolta unica nelle stanze di fuga.

Prince of Persia: The Dagger of Time è stato creato da Ubisoft Düsseldorf, lo stesso studio dietro le precedenti Escape Room di Assassin’s Creed di Ubisoft . È dotato di supporto per due, tre o quattro giocatori e grazie alla sua integrazione con la realtà virtuale, puoi arrampicarti sui muri per risolvere i puzzle. Ci sono anche trappole a cui devi prestare attenzione e alcuni puzzle cambieranno in base a quanti sono nel tuo gruppo.

Non sarai nemmeno solo nel gioco, poiché un personaggio non giocatore (NPC) di nome Kaileena si unisce al tuo gruppo durante la sfida. Kaileena era già stata protagonista di Prince of Persia: Warrior Within e Prince of Persia: The Two Thrones .

La manipolazione del tempo è fondamentale in The Dagger of Time e chiunque detenga l’oggetto titolare può riavvolgere, mettere in pausa e avanzare rapidamente. Sarai in grado di vedere il mondo congelarsi e c’è anche un’altra spada con i suoi poteri magici che potrai usare. Sarà giocabile per tutti i livelli di abilità, anche per quelli su sedia a rotelle. Un sistema di teletrasporto può consentire ai giocatori di spostarsi da un lato all’altro della stanza senza camminare fisicamente.

Prince of Persia: The Dagger of Time aprirà in tutto il mondo questa primavera. Per un elenco completo di posizioni, è possibile utilizzare la mappa interattiva sul sito Web Ubisoft Escape Games .

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.