Overwatch - La Nuova mappa Busan esce dal PTR nell'ultima patch ~ NerdLog

Overwatch – La Nuova mappa Busan esce dal PTR nell’ultima patch

Overwatch – La Nuova mappa Busan esce dal PTR nell’ultima patch

Una nuova mappa di nome Busan arriva su Overwatch con l’ultima patch su tutte e tre le piattaforme. Precedentemente annunciato insieme al corto di D.va a fine agosto, questa mappa è ora fuori PTR e disponibile a tutti per essere sperimentata. Ambientato nella Corea del Sud, Busan ha tre fasi distinte: Sanctuary, Downtown e MEKA Base.

In particolare, la Base MEKA è stata una collaborazione tra il team di video cortometraggi e i progettisti di livelli, poiché volevano che corrispondesse il più possibile alla posizione vista nel corto. Scudi a scoppio nella base MEKA si muoveranno su e giù per fornire copertura e sono indicati da un allarme, luci lampeggianti e vapore per avvisare i giocatori quando saranno attivi.

Tutta la squadra ha riversato molto amore e impegno nel catturare la somiglianza di Busan e nel costruire la storia di D.Va e Corea del Sud. Potresti notare che la stanza di D.Va all’interno della MEKA Base è piena di trofei che ha vinto come giocatore professionista, insieme a un impianto di gioco top di gamma e persino un paio di lattine di Nano Cola.

Altri aggiornamenti includono un nuovo filtro durante la ricerca di cosmetici che consente di cercare eventi stagionali specifici, OverwatchLeague e diversi oggetti dalla Hero Gallery. I contorni visivi attorno agli alleati ora li rendono visibili attraverso i muri, e i colpi critici delle armi si diffondono in modo che il 30% dei colpi debba essere nell’area critica per avere quell’effetto ora. La sensibilità della mira relativa di Ana mentre il cursore ingrandito è stato modificato per essere più preciso. Brigeitte’s Shield Bash può essere abbattuto . L’Earthshatter definitivo di Reinhardt ora colpirà i nemici vicino alle mura, non danneggerà più i nemici che entrano nella zona dopo che è stato attivato, non danneggia più i nemici dietro le barriere e viaggerà sempre in salita o attorno al carico utile. Infine, il rampino di Widowmaker mantiene lo slancio quando viene usato sui muri, e ha anche la stessa opzione espansa di Ana con la relativa sensibilità di mira mentre il cursore ingrandito.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.
error: Contenuto protetto