Nuovo trailer di Death Stranding, Key Art svelata

Il Tokyo Game Show di quest’anno è ufficialmente in corso, con PlayStation che guida la carica, portando con sé una moltitudine di trailer. Detto questo, Hideo Kojima e il team sono presenti per sfoggiare un lungo trailer di Death Stranding dopo la presentazione di PlayStation, ma prima che ciò accadesse (nel bel mezzo della notte negli Stati Uniti), gli sviluppatori sono stati abbastanza gentili da condividere un paio di pezzi del puzzle. Un pezzo si presenta sotto forma di un nuovo pezzo di Key Art che Kojima stesso ha condiviso su Twitter, mentre l’altro è un trailer che informa i fan prima che il grande video cada nelle prime ore di domani mattina.

Il trailer in questione, che può essere visto sopra, analizza un po’ che sta succedendo in Death Stranding. Come è stato notato in precedenza, il titolo imminente è incentrato sulle connessioni e sull’unione delle persone. Sembrerebbe che Sam Porter Bridges di Norman Reedus non sia più uno Strand, ma viene chiamato a svolgere un compito che nessun altro è in grado di portare a termine, il che porterà a ristabilire le Città d’America (UCA). Ciò contribuirà a ricostruire il paese, ma Sam dovrà svolgere un ruolo nel processo.

Il video è solo un piccolo assaggio di ciò che probabilmente arriverà più avanti nel trailer di circa 49 minuti, che sarà dall’inizio del gioco per dare ai fan un quadro più chiaro di ciò che sta accadendo in Death Stranding. Inutile dire che sembrerebbe che molte domande stiano per ricevere una risposta. Inoltre, è stato rivelato un nuovo pezzo di Key Art, che mostra gli eroi e i cattivi della storia nella moda dei manifesti cinematografici.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.