Nintendo Switch Lite ha una durata della batteria più lunga

batteria switch lite

Nintendo ha finalmente rivelato la sua nuova versione di Nintendo Switch , chiamata Nintendo Switch Lite, e ci sono molte differenze sostanziali tra i due. Ciò include il più grande cambiamento, la mancanza della modalità TV, ma presenta anche numerosi vantaggi significativi. Uno di questi vantaggi è la durata prolungata della batteria, anche se questo varierà in base ai giochi che giochi. La durata della batteria del Nintendo Switch originale è compresa tra 2,5 e 6,5 ore, ma il Nintendo Switch Lite ti darà da 3 a 7 ore, il che è un bel bonus, ma a seconda del gioco vedrai vantaggi ancora migliori.

Nintendo presenta il gioco di The Legend of Zelda: Breath of the Wild come primo esempio. Sul Nintendo Switch originale che riproduce Breath of the Wild , la batteria durerà circa 3 ore. Su Nintendo Switch Lite giocare a Zelda ti durerà circa 4 ore, quindi, a seconda del gioco, avrai ancora più tempo per giocare con quella nuova batteria e non solo il bonus di mezz’ora mostrato nell’elenco.

Le altre principali differenze tra i due sistemi sono le modalità di prezzo e di commutazione. Il Nintendo Switch originale costa € 299,99 mentre lo Switch Lite è quotato a € 199,99. Mentre all’inizio l’unica vera barriera di accesso era trovare una Switch, ora sembra essere legato al prezzo. Nintendo sta aiutando a rimuovere quella barriera, ma viene fornito con alcune avvertenze.

La più grande è la rimozione di una delle principali funzionalità della Switch, ovvero che può passare senza interruzioni dalla modalità manuale a quella di essere inserita in un dock e utilizzata sul televisore. Ora, potrebbe sembrare un’enorme perdita, e ad alcuni, lo sarà.

Molti giocatori di Switch usano la portabilità della console, quindi il pensiero di Nintendo potrebbe essere che, poiché la console è usata così tanto senza attracco a un televisore, un’unità più economica potrebbe funzionare con quell’elemento e offrire a chi non ha fatto il grande passo verso il sistema. Ciò consentirebbe loro di giocare la maggior parte dei giochi sul sistema (quelli che supportano la modalità palmare), e le probabilità sono che se li ottengono nell’ecosistema quei nuovi fan di Switch potrebbero semplicemente acquistare uno Switch completo in un secondo momento per ottenere l’esperienza completa se gli piace il loro Switch Lite.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.