Lizzie McGuire – Terri Minsky abbandona la serie

Lizzie McGuire – Terri Minsky abbandona la serie

Lizzie McGuire, sequel dell’omonima serie televisiva targata Disney Channel, è ufficialmente in pausa. Ideato per il pubblico della piattaforma Disney+, il programma mostrerà una Lizzie trentenne, immersa nei problemi che caratterizzano l’età adulta, che saranno affrontati grazie al supporto della sua versione animata.

Il motivo della pausa è da attribuire a una divergenza di opinioni tra Terri Minsky, showrunner di Lizzie McGuire, e la casa di produzione. Quest’ultima non sarebbe contenta delle idee finora elaborate per la serie che, giunta al secondo episodio, avrebbe eccessivamente stravolto alcune caratteristiche dei personaggi originali.

I fan sono molto legati a Lizzie McGuire e, per questo motivo, nutrono enormi aspettative su ciò che vedranno nella nuova serie. Dopo aver filmato due episodi, siamo arrivati a una conclusione: era di vitale importanza muoversi verso una nuova linea creativa, molto diversa da quella finora intrapresa

Terry Minsky, a seguito delle critiche, ha abbandonato la produzione, che resterà in pausa fino all’assunzione di un nuovo showrunner. Al momento non sono state rilasciate indiscrezioni sui possibili sostituti.

Present Physicist, Future Nobel Prize. Nerd. Hopeless Fangirl. Gamer. Unapologetically Shipper. Booklover and Proud. Trying to construct my own T.A.R.D.I.S. and travel with the Doctor.