Il sequel di The Legend of Zelda sarà ambientato a Hyurle

Sequel the legend of zelda

La scorsa settimana, Nintendo ha stuzzicato e persino rivelato un trailer di debutto per il sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild , che è presumibilmente a pochi anni di distanza. Come saprai, un altro gioco di Zelda è stato sempre una scommessa sicura, ma solo a volte i titoli Zelda specifici ottengono sequel diretti. Detto questo, Breath of the Wild è stato così popolare che forse non dovrebbe sorprendere il trattamento del sequel. E come il trailer ha fatto allusione – ma non ha confermato – il sequel si svolgerà nello stesso Hyrule e presumibilmente presenterà la stessa mappa.

“Una delle ragioni per cui volevamo creare una continuazione era perché volevo rivisitare nuovamente Hyrule e usare di nuovo quel mondo, incorporando il nuovo gameplay e una nuova storia”, ha detto il produttore della serie Eiji Aonuma .

Come puoi vedere, Aonuma sta davvero tornando per il sequel, ma è sempre stato un dato di fatto. Nel frattempo, anche il precedente direttore del gioco, Hidemario Fujibayashi, sta tornando nello stesso ruolo. Secondo Aonuma, entrambi stanno lavorando duramente per il sequel. Detto questo, potremmo ancora non vedere il sequel per un po’. Alla domanda se Aonuma si stesse concedendo più tempo per realizzare il sequel di quello per Majora’s Mask (che è stato creato in meno di un anno).

“Quando stavo realizzando Majora’s Mask, la cronologia era tra un anno”, ha detto Aonuma. “Ero un po’ testardo e stavo per farlo da zero ed ero davvero gung ho, ma si scopre che il personale era un po’ stanco di quel processo.Ho imparato a darmi un sacco di tempo. vuoi farlo in questo modo, altrimenti avrai i capelli bianchi come me. “

Al momento della pubblicazione, non c’è una data di uscita, ma spero che vedremo e impareremo di più al prossimo E3. Dato che il gioco è un sequel e non uno Zelda completamente nuovo di zecca , dovrebbe significare che il turnaround sarà più veloce, ma sono sicuro che Nintendo darà Aonuma e co. tutto il tempo di cui hanno bisogno.

Continua a seguirci sui nostra social Facebook e Instagram

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.