Il prossimo Assassin’s Creed potrebbe essere a tema Vichingo

nuovo capitolo assassin'st creed

La serie di Asssassin’s Creed potrebbe lasciare il soleggiato Mar Mediterraneo e dirigersi a nord verso le terre innevate e fredde dei Vichinghi? Bene, un nuovo Easter Egg in The Division 2 di Tom Clancy sembra suggerire altrettanto. Più specificamente, un nuovo Easter Egg è stato scoperto nello sparatutto che presenta un poster di un dio nordico che sostiene la mela dell’Eden dalla serie di Assassin’s Creed . Ora, normalmente, questo potrebbe essere nient’altro che un Easter Egg, ma dato che Ubisoft ha stuzzicato i suoi giochi in questo modo in passato, sembra suggerire che c’è qualcosa in questo.

Detto questo, l’idea che il prossimo Assassin’s Creed sia in tema vichingo va contro la fuga di notizie precedenti che sosteneva che la serie sarebbe tornata in Italia. Certo, questa perdita potrebbe essere inaccurata. Dall’altro lato della medaglia, chissà se c’è qualcosa in questo Easter Egg. Anche se è una rivelazione sul futuro della serie di Assassin’s Creed , non significa che il tema dei Vichinghi sia in arrivo con la prossima versione. Questo potrebbe essere una rivelazione per un gioco di Assassin’s Creed più futuro. E se consideri che ci sono ancora affari in sospeso nel Mediterraneo, sembra difficile credere che Ubisoft lascerà tutto e si dirigerà a nord. Ma chi lo sa. Sfortunatamente, tutto ciò che possiamo fare a questo punto è speculare.

Se si devono credere a resoconti e notizie recenti, la serie di Assassin’s Creednon tornerà nel 2020, e Watch Dogs 3 uscirà al suo posto questo autunno. Se questo è il caso, allora è probabile che la prossima puntata della serie Ubisoft, tanto amata e di lunga durata, sarà una versione cross-gen.

Personalmente, non mi dispiacerebbe un Assassin’s Creed a tema vichingo , ma preferisco di gran lunga la serie che si dirige al Giappone feudale.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.