Il nuovo gameplay di Diablo 4 rivela il primo boss mondiale

Diablo 4

Oggi Blizzard ha rivelato oltre quattro minuti del nuovo gameplay di Diablo 4 , mostrando il nostro secondo sguardo al gameplay del titolo PS4, PC e Xbox One . Incluso in questo gameplay è la rivelazione del primo boss mondiale del gioco, che fino ad ora non è stato ancora messo in mostra. Più specificamente, presenta Ashava, The Pestilent, che come puoi vedere, è piuttosto difficile da abbattere.

Il filmato è stato gentilmente fornito da Game Informer, che ha collaborato con alcuni sviluppatori Blizzard per assumere il capo. Nonostante abbia gli sviluppatori Blizzard tra i ranghi, il gruppo fa un po’ fatica. Tuttavia, alla fine abbattono la bestia e raccolgono il bottino che si era nascosto al suo interno per qualche strana ragione. E, naturalmente, il nuovo gameplay ci dà un discreto senso di cosa aspettarsi dai combattimenti contro i boss nel gioco.

Come puoi vedere, Diablo 4 assomiglia a un gioco di Diablo , che sono sicuro che sia più che perfetto per i fan delle serie di giochi di ruolo che strisciano nei sotterranei, hack-and-slash. E dei fan accaniti che sono stati delusi da aspetti di Diablo 3 , è promettente vedere Diablo 4 tornare alla sua estetica oscura e grintosa.

Diablo 4 è in sviluppo per PS4, Xbox One e PC. Al momento della pubblicazione, non ci sono state parole di porte aggiuntive o di una data di rilascio, anche se Blizzard ha suggerito che non verrà rilasciato presto. Per ulteriori notizie, voci, perdite, media e informazioni sulla nuova voce, assicurati di sbirciare tutta la nostra precedente ed estesa copertura facendo clic qui . Nelle notizie più recenti e correlate, Blizzard ha confermato che una funzionalità impopolare tornerà in gioco .

“In Diablo IV , i giocatori tenteranno di riportare la speranza nel mondo sconfiggendo il male in tutte le sue vili incarnazioni – dai cultisti che adorano i demoni cannibali ai nuovissimi non morti affogati che emergono dalle coste per trascinare le loro vittime in una tomba acquosa , “legge un pitch ufficiale del gioco. “Per la prima volta nella serie, Sanctuary sarà una massa contigua, senza soluzione di continuità, che comprende diverse regioni che vanno dal deserto in fiamme del Kejhistan, alle verdi foreste infestate di lupi mannari di Scosglen, alla selvaggia e aspra natura selvaggia delle steppe secche.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.