Il cortometraggio di The Last of Us è stato cancellato

cortometraggio the last of us

Un cortometraggio animato per  The Last of us è stato riferito nelle opere della Sony , ma è stato – per qualche motivo – cancellato, o almeno è ciò che suggeriscono nuove immagini trapelate. Oggi, nuove immagini di un film di Last of Us cancellato sono stati caricati su Internet dallo studio di animazione Oddfellows. Rapidamente, le immagini hanno iniziato a fare il giro, spingendo Oddfellows a eliminarle, ma, come saprai, Internet conserva una ricevuta di tutto. Più specificamente, la serie di immagini è stata caricata sul sito Web dello studio di animazione sotto la pagina del suo portfolio. E secondo la pagina, essa e la Sony stavano lavorando a un cortometraggio di collaborazione che fungesse da “ponte forte” tra il primo gioco della serie e il sequel in arrivo.

“In previsione di The Last of Us II , ci è stato chiesto di creare un cortometraggio avvincente che raffigura i personaggi principali Joel ed Ellie mentre raccontano la loro storia drammatica raccontata nel gioco originale”, ha dichiarato Oddfellows delle immagini.

Ulteriori dettagli salienti non sono realmente divulgati, ma le note degli studi di animazione The Animatrix e il prequel animato di Blade Runner 2049 sono state fonti di ispirazione per il progetto, e lo mostrano nelle immagini, che è possibile controllare di seguito:

Le parole di Oddfellows

“La nostra proposta era di reinterpretare ciascuno dei capitoli del gioco con un trattamento visivo unico”, aggiunge Oddfellows. “L’uso di dispositivi narrativi singolari ci permetterebbe di collegare gli stili e viaggiare senza soluzione di continuità tra passato e presente. Alla fine la Sony ha deciso di non andare avanti con questo progetto “.

Come accennato in precedenza, la pagina è stata da allora eliminata, ma è possibile visualizzare qui ulteriori dettagli e contenuti multimediali del progetto .

Al momento della pubblicazione, Sony non ha commentato la notizia, e quindi non sappiamo perché alla fine abbia deciso di annullare il promettente cortometraggio animato.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.