I migliori giochi per PS4 del 2020 e oltre

playstation

Per sei anni come piattaforma principale di Sony, la PlayStation 4 si è sempre dimostrata una console stellare. Possedendo alcuni aggiornamenti davvero rivoluzionari per i giochi online e social quando è stato lanciato nel 2013, la PS4 ha finito per accumulare una libreria killer di giochi di prima parte come Uncharted 4 , Marvel’s Spiderman e God of War . La PS4 è stata un successo a 360 gradi per Sony, che ha entusiasmato noi e il grande pubblico di PlayStation per ciò che verrà dopo. Con il 2020 che vede il lancio della tanto attesa PlayStation 5, il prossimo anno segnerà la fine del tempo dell’attuale console.

Sebbene una notevole attenzione sia rivolta al successore di PlayStation 4, l’attuale console ha ancora molti giochi in fila per il prossimo anno e oltre. Oltre a Final Fantasy VII Remake , Cyberpunk 2077 e The Last of Us Part II , la PS4 non mancherà di giochi man mano che entra nei suoi anni del crepuscolo. Con questo in mente, volevamo individuare alcuni dei più grandi giochi in arrivo su PS4 nel 2020 e negli anni a venire.

In questa carrellata abbiamo messo insieme giochi che sono stati confermati per essere rilasciati su PS4. Oltre ai giochi di prima parte come Ghost of Tsushima , abbiamo incluso anche importanti versioni di terze parti. La galleria inizia con i giochi con date di rilascio, quindi evidenzia i giochi con una finestra di avvio confermata e quindi elenca i giochi che sono ancora in pausa. Quindi, ecco i giochi più grandi ed emozionanti da non perdere su PS4 nel 2020 e oltre.

Altri giochi del 2020 e oltre :

Quali sono i prossimi giochi per PlayStation 4 che non vedi l’ora di vedere?  Elencaceli tramite un direct sul nostro profilo Instagram!

Final Fantasy VII: Remake

È difficile immaginare che il leggendario Final Fantasy VII Remake sia quasi arrivato. Sin dalla demo della tecnologia PS3 mostra un potenziale remake, molti fan hanno sperato in un ritorno nel mondo di FFVII, e hanno finalmente ottenuto il loro desiderio all’E3 2015 con la rivelazione della reimmaginazione del classico JRPG per PS1. La cosa particolarmente interessante di Final Fantasy VII Remake è che non è un rifacimento one-to-one dell’originale, ma piuttosto una rivisitazione. Come prima parte di una serie di puntate, il lancio di Final Fantasy VII: Remake inizierà la lunga strada per rivitalizzare l’intera storia del gioco originale.

Mentre molti dei battiti, delle location e delle battaglie iconiche della storia nella posizione iniziale di Midgar sembrano essere intatti, tutto ha un tocco più moderno. Oltre al combattimento in tempo reale, sarai in grado di aumentare attivamente i diversi attributi delle armi del tuo gruppo e dei caricamenti di Materia, aprendo nuove strade per la personalizzazione. Inoltre, il remake conterrà nuovi personaggi ed eventi non visti nell’originale, introducendo nuove sottotrame nella storia consolidata. Nonostante il suo approccio più moderno a FFVII, il gioco includerà anche diverse opzioni per emulare l’atmosfera dell’originale, che include la scelta di passare al tradizionale combattimento a turni.

Data di uscita: 3 marzo 2020

Nioh 2

Il Team Ninja sta effettuando un altro tentativo con la formula Soulsborne con Nioh 2 . L’originale si è rivelato un debutto fantastico nel genere per lo sviluppatore di giochi di ruolo. E con il sequel, Team Ninja sta espandendo ulteriormente la formula.

Nioh 2 si svolge oltre 50 anni prima del primo gioco, il che significa che non stai più giocando come il samurai straniero William Adams. Invece, creerai il tuo personaggio personalizzato per intraprendere un viaggio attraverso il Giappone nel mezzo dell’era del Sengoku. Ma ciò che rende il tuo protagonista più intrigante dell’ultimo è il fatto che sono la progenie di un essere umano e uno yokai, il che ti dà accesso a una serie di attacchi e abilità soprannaturali.

Altre caratteristiche degne di nota includono la capacità di attraversare il regno di yokai, due classi di armi extra e un gioco cooperativo fino a tre giocatori in nuove modalità multiplayer. Ciò che Nioh 2 intende aggiungere non sembra che reinventerà il modo di giocare, ma speriamo che il nuovo focus sui poteri di yokai migliorerà almeno le carenze del primo gioco, elevando ciò che lo ha reso così speciale.

Data di uscita: 13 marzo 2020

Doom Eternal

Proprio quando pensavi che Doom non potesse essere più selvaggio e vizioso, id Software si presenta con Doom Eternal . Il riavvio del 2016 ha sorpreso molti di noi con i suoi scenari di combattimento rapidi e fluidi e l’atteggiamento non dispiaciuto. Quindi cosa potrebbe fare diversamente un nuovo Doom mantenendo la sua presunzione principale? Sono le piccole cose che contano.

Dopo aver giocato alle demo di Doom Eternal in anteprima, le sue nuove meccaniche di attraversamento lo distinguono quasi immediatamente dal gioco precedente. Navigherai all’inferno e abbandonerai le stazioni spaziali con nuove abilità di arrampicata e ganci per agganciarti e dondolarti su piattaforme distanti, il che ti offre più opzioni nel tuo approccio al combattimento di prima. I nemici ora hanno modelli di danno per parti del loro corpo, che aggiunge un altro livello agli scontri a fuoco.

Doom Eternal sta anche cercando di fare qualcosa di nuovo per il multiplayer con le sue modalità asimmetriche: la modalità Battaglia mette i giocatori come demoni a confrontarsi con un cacciatore di doom e incorpora elementi MOBA, mentre Invasion consente ai giocatori di invadere la campagna single-player degli altri in determinati casi. Gli sviluppatori di id Software sembrano fare del loro meglio per separare Doom Eternal dal 2016, offrendo allo stesso tempo ciò che i fan amano di più: strappare i demoni.

Data di uscita: 20 marzo 2020

Persona 5 Royal

Il motivo per cui dovremmo anticipare Persona 5 Royal è che è molto più di una ristampa di Persona 5. Come il passato della serie, una versione rinnovata del gioco base segue alcuni anni dopo il suo rilascio (Persona 3 FES e Persona 4 Golden), ma a detta di tutti, lo sviluppatore Atlus sta facendo il possibile per reinventare il gioco di ruolo originale.

Nuovi personaggi rafforzano il cast già eclettico del gioco, in particolare il nuovo membro del partito Kasumi Yoshizawa. Sta per essere un pezzo centrale della storia generale in P5R, cambiando le dinamiche della narrazione originale. Insieme a Kasumi arriva un nuovo palazzo, che sono i sotterranei che compongono la maggior parte del combattimento e dell’esplorazione dei giochi di ruolo di Persona 5. I palazzi esistenti avranno anche nuove aree da scoprire e oggetti da collezionare, e il combattimento sarà ottimizzato con un sistema di passaggio migliorato. Diverse meccaniche e caratteristiche sono sovrapposte ai suoi nuovi elementi della storia. Avrai aree aggiuntive in cui passare il tempo, come Kichijoji, che ospita negozi extra e luoghi di ritrovo, insieme a nuove scene sociali e un semestre in più durante l’anno scolastico, il che significa più tempo per passare del tempo con gli amici e nuove discussioni scoprire.

Data di uscita: 31 marzo 2020 (ora disponibile in Giappone)

Cyberpunk 2077

Il seguito di CD Projekt Red a The Witcher 3 sembra pronto per essere altrettanto grande e coinvolgente come l’amata serie fantasy dello sviluppatore, ma potenzialmente molto più grintoso. Abbiamo lentamente ottenuto sempre più informazioni su cosa aspettarci da Cyberpunk 2077 e ciò che abbiamo visto di recente suggerisce un gioco che sarà simile a giochi come Deus Ex, Thief o Dishonored. Lo sguardo più recente al gioco all’E3 2019 pone l’accento sulla capacità di trovare una varietà di modi in diverse situazioni a seconda del personaggio che sviluppi, delle scelte che fai lungo il percorso e del tuo particolare stile di gioco.

Sono gli elementi della trama che sono più intriganti a questo punto. E3 ha anche visto l’annuncio che Keanu Reeves interpreterà Johnny Silverhand, un personaggio essenziale nella storia che esiste principalmente nella testa del personaggio del giocatore come un “fantasma digitale”. Apparentemente il tuo rapporto con Johnny pervaderà il gioco, e mentre sarà nella tua testa per la maggior parte del tempo, non sarà necessariamente sempre dalla tua parte. Sembra un incapsulamento tematico di ciò che possiamo aspettarci da Cyberpunk 2077 – una relazione ambigua che guiderai attraverso le tue scelte, con molta moralità grigia mescolata.

Data di uscita: 16 aprile 2020

Trials of Mana

Se hai amato i giochi di ruolo SNES realizzati in Square durante la metà degli anni ’90, probabilmente conosci il dolore di non aver mai ottenuto il terzo gioco di Mana, Trials of Mana . Fortunatamente, Square Enix ha rilasciato una versione tradotta ufficialmente tramite la Collection of Mana a giugno 2019. Mentre questa si è rivelata un’opportunità entusiasmante per far rinascere il gioco dimenticato da tempo, è stato confermato che era in lavorazione anche un remake completo.

Il remake di Trials of Mana in arrivo ricostruisce l’originale come un gioco di ruolo in terza persona. Le prime riprese del gioco in azione sembrano catturare le emozionanti battaglie in tempo reale della serie con un sistema di combattimento più snello. Anche la splendida pixel art dell’originale SNES è stata convertita in splendide immagini 3D. Nonostante l’aggiunta di nuove scene di dialogo, sembra che la storia di Trials of Mana rimarrà per lo più fedele all’originale, consentendoti ancora una volta di modificare il modo in cui gli eventi si svolgono in base al personaggio principale che scegli e a quelli a cui permetti di unirti al tuo gruppo.

Data di uscita: 24 aprile 2020

Marvel’s Avengers

Dopo un piccolo annuncio all’E3 2019, ora abbiamo una migliore comprensione di ciò che Eidos e Crystal Dynamics stanno facendo. Avengers è un gioco d’azione simile a God of War, e nel corso della sua campagna di storia, giocherai con gli Avengers principali. Ma è anche un gioco dal vivo, con un’offerta multiplayer simile a qualcosa come Destiny. Personalizzerai i tuoi Vendicatori specifici con una varietà di abilità e cosmetici diversi, per poi portarli in missione con altri giocatori, creando la tua squadra di supereroi.

Data di uscita: 15 maggio 2020

Wasteland 3

La serie Wasteland di inXile Entertainment è uno dei momenti salienti della carriera di Brian Fargo. Brian Fargo è il fondatore dello studio che è anche il principale responsabile della serie The Bard’s Tale. Nel 2014, Wasteland 2 è stato uno dei pochi successi di crowdfunding di alto profilo. Sembra che Wasteland 3 si stia preparando per ripetere quel successo quando uscirà il 19 maggio 2020. InXile promette di offrire una versione più avanzata del sistema a turni tattico basati su Wasteland 2. Sta anche spostando la sua impostazione nel Colorado innevato, che giocherà di pari passo con una serie di meccanismi di sopravvivenza.

Uno degli aspetti più allettanti è la campagna multiplayer basata sulla trama, con un nuovo sistema di dialogo per gentile concessione dello staff di scrittura di Torment: Tides of Numenara. Il trailer dell’E3 2019 rende Wasteland 3 leggermente più comico rispetto alle uscite precedenti, quindi sarà molto interessante vedere come questo si intreccia con i talenti del team Torment per la scrittura dark fantasy.

Data di uscita: 19 maggio 2020

The Last of Us Part II

Uno dei giochi PS4 del 2020 più attesi è sicuramente The Last of Us Part 2 . Il seguito di Naughty Dog al titolo di sopravvivenza post-apocalittica fa avanzare la storia di alcuni anni e adotta un approccio diverso rispetto al suo predecessore. Laddove il primo gioco riguardava il legame tra il personaggio del giocatore Joel e la sua giovane carica Ellie, The Last of Us Part II pone tutta la sua attenzione su Ellie mentre viaggia attraverso il mondo di gioco in cerca di vendetta. Ora, qualche anno più grande, Ellie è diventata una sopravvissuta capace e una combattente a sé stante, e dopo che succede qualcosa di crudele alla sua amica e aspirante interesse amoroso, Dina, si mette alla ricerca e distruggere le persone responsabili.

Data di uscita: 29 maggio 2020

Dying Light 2

L’originale Dying Light di Techland era una miscela spettacolare basato su parkour e gameplay hack-and-slash racchiusi nel dramma dell’apocalisse di zombi. Era essenzialmente una versione più realizzata dei precedenti sforzi dello sviluppatore con Dead Island, e riuscì a mostrare un ambizioso senso di portata e brutalità mentre si lanciava per le strade in rovina di Harran. Dying Light 2 continua con molti dei punti di forza dell’originale per traversate in forma libera, combattimenti corpo a corpo e incontri travolgenti con i non morti.

Mentre il sequel mira a diventare più grande, con una mappa che sminuisce notevolmente l’originale, il cambiamento più significativo in arrivo è il suo approccio alla narrativa. In Dying Light 2, le tue azioni possono alterare irrimediabilmente il corso della storia più ampia e persino cambiare il layout del mondo stesso. Prendendo più spunti dai giochi di ruolo, Techland ha coinvolto il famoso scrittore di giochi di ruolo Chris Avellone come disegnatore narrativo, i cui lavori passati includono Fallout: New Vegas, Planescape: Torment e Divinity: Original Sin 2. Riunendo la forma libera attraversando e combattendo con una narrazione in stile RPG, Dying Light 2 si sta già preparando per essere un enorme passo avanti rispetto all’originale che assicurerà che le tue azioni lascino un’impressione significativa sul mondo.

Data di rilascio: TBD 2020

Elden Ring

Dal rilascio di Demon’s Souls nel 2009, lo sviluppatore From Software si è notevolmente ridefinito, passando da uno stato di nicchia a una vera forza AAA nel settore dei giochi. Il loro esclusivo gameplay ad alto rischio e premio ha visto molti imitatori nel corso degli anni. Debutta all’E3 2019, il trailer criptico di Elden Ring sfogiando un mondo in conflitto. Pur non avendo familiarità con la grafica e la trama della trilogia di Dark Souls, la scala di Elden Ring è significativamente più grande e si sposta più verso l’iconografia della mitologia norrena. Elden Ring introduce molti degli elementi familiari di un gioco Souls, ma con una maggiore attenzione alla costruzione del mondo. A quanto pare, il creatore di A Song of Ice and Fire George RR Martin ha collaborato con From Software alla narrativa generale del gioco. Ricordiamo che è anche diventata la serie HBO Game of Thrones. Con un’ambientazione open world realizzata dalla scrittura di Martin, progettata attorno al gameplay dei Soul’s di From Software’s , Elden Ring potrebbe essere un ulteriore grande passo avanti per lo sviluppatore, e potenzialmente anche per il famigerato sotto-genere.

Data di rilascio: TBD 2020

Ghost of Tsushima

Lo sviluppatore Sucker Punch è stato sorprendentemente silenzioso riguardo al loro prossimo gioco, Ghost of Tsushima . Nel corso degli anni, lo sviluppatore si è evoluto dalla creazione di platform per bambini con la serie Sly Cooper al franchising più maturo inFamous. Ma con Ghost of Tsushima, Sucker Punch sta mettendo insieme un pezzo d’epoca ambientato nel Giappone del 13 ° secolo. Il gioco è incentrato sul conflitto tra un esercito mongolo invasore e la missione di un samurai di liberare la sua terra.

Data di rilascio: TBD 2020

Gods & Monsters

Gods & Monsters , il nuovo gioco open-world di Ubisoft , ha un sapore notevolmente diverso rispetto agli altri viaggi dello sviluppatore in luoghi espansivi con Assasin’s Creed Odyssey e Ghost Recon: Breakpoint. Condivide certamente i legami con la mitologia greca insieme all’Odissea, ma Gods and Monsters è più sull’esplorazione di un vasto mondo . Secondo gli sviluppatori di Ubisoft, è stato influenzato da giochi come The Legend of Zelda: Breath of the Wild. In particolare dalla sua enfasi sulla gestione del personaggio e delle risorse e da un approccio in forma libera all’esplorazione del mondo.

Data di rilascio: TBD 2020

Guilt Gear Survive

Arc System Works è uscito con successo nello spazio di gioco di combattimento in 2D con i suoi due franchise di base, Guilty Gear e BlazBlue, anche ramificandosi in marchi autorizzati con grande efficacia con artisti del calibro di Dragon Ball FighterZ. Nel 2020, riporterà Guilty Gear con una grafica drasticamente revisionata e un’azione iper-stilizzata.

Guilty Gear Strive è stato rivelato per la prima volta all’Evo 2019, poi reso giocabile al torneo ArcRevo quest’anno insieme ad alcuni trailer in mezzo. Restituiscono personaggi come Sol Badguy, Ky Kiske, May, Potemkin, Faust e altri ancora che compongono il roste. E’ particolarmente bello vederli nello stile artistico di Strive. Guilty Gear Xrd Revelator (e Rev 2) ha introdotto l’eccezionale arttyle crossover 2D / 3D di ArcSys. Lo sviluppatore sta aumentando il livello con transizioni di scena e animazioni ancora più fluide.

Data di rilascio: fine 2020

Lego Star Wars: The Skywalker Saga

Nel corso degli anni ci sono stati numerosi giochi Lego Star Wars, ma ora che The Skywalker Saga si chiuderà ufficialmente una volta che Rise Of Skywalker arriverà nei cinema questo dicembre, è il momento perfetto per lo sviluppatore Traveler’s Tales di fare un altro passaggio alla numerosa serie iconica. Questa volta, anziché scegliere un singolo film o una trilogia specifica, TT sta realizzando un gioco open world. Questo comprende tutti i film della saga di Star Wars. Tecnicamente non è la prima volta che il team prova qualcosa del genere, ma la Lego Star Wars: The Complete Saga del 2007 è stata realizzata prima che arrivasse la Disney, e ovviamente è cambiato molto per Star Wars dall’acquisizione del 2012.

Per differenziarlo ulteriormente da The Complete Saga, TT sta progettando The Skywalker Saga come un’esperienza open world e, sorprendentemente, puoi affrontare le trame nell’ordine che desideri. Ogni film avrà il suo mondo hub e una selezione di pianeti rilevanti da esplorare. Sembra una grande uscita per la serie Lego, ma sicuramente manterrà vivo lo spirito di Skywalker nel 2020.

Data di rilascio: TBD 2020

Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2

Nel 2004, Troika Games ha prodotto un gioco di ruolo affascinante ma imperfetto, Vampire: The Masquerade – Bloodlines . Se visto attraverso lenti colorate di rosa, la sua scrittura e la sua libertà di scelta spiccano come qualità e ragioni . È passato molto più di un decennio dalla sua uscita, quindi è stata una sorpresa quando Paradox Interactive ha annunciato che stava riportando la serie per Bloodlines 2 , che ora è prevista per l’arrivo nel 2020 per PC, PS4 e Xbox One.

Paradox ha affidato a Hardsuit Labs il compito di creare un moderno gioco di ruolo per vampiri, e mentre il team ha aperto le sue porte solo nel 2015, il team è principalmente composto da ex-sviluppatori di Zombie Studios con molti anni e giochi di esperienza.

Data di rilascio: TBD 2020

Watch Dogs Legion

Seguendo il tono leggero di Watch Dogs 2, incentrato sui giovani hacker nella Bay Area di San Francisco, Watch Dogs Legion abbraccia pienamente il lato stravagante della serie. Salta in tutto il mondo fino a una versione immaginaria di Londra, che è nota per i suoi sistemi di sorveglianza di vasta portata ed è ora invasa da robot assassini. Ovviamente, ovunque risieda la tecnologia, sono i terreni di caccia principali per gli hacker nel cuore delle storie di Watch Dogs. Legion si spinge in questo, abbandonando il concetto di un singolo protagonista a favore di un cast ampio e diversificato di personaggi giocabili.

Data di rilascio: anno fiscale 2021 (aprile 2020 – marzo 2021)

Yakuza: Like A Dragon

La serie Yakuza di Ryu Ga Gotoku Studio ha goduto di una rinascita negli ultimi anni, soprattutto al di fuori del Giappone. Ma se c’è una cosa che anche i fan potranno concedere, è che solo poche cose al di fuori della trama cambiano da gioco a gioco.

Se hai familiarità con Yakuza, questo cambiamento sorprendente ti spaventerà. Non sorprende che gli sviluppatori si appoggino alle loro radici comiche, iniettando le meccaniche tradizionali dei giochi di ruolo con il tipo di stupidità che bilancia le storie estremamente melodrammatiche che tradizionalmente ti hanno spinto attraverso i campi da gioco urbani del Giappone.

Data di rilascio: TBD 2020

Diablo IV

Probabilmente il più grande annuncio della convention annuale BlizzCon di Blizzard nel 2019 è stato Diablo IV . Sono passati sette anni dall’ultimo vero ingresso nel franchise e lo sviluppatore ha annunciato il gioco con un trailer oscuro e cruento che ha dato almeno un senso di cosa aspettarsi dal prossimo titolo. Blizzard sta adottando un approccio più oscuro e più orientato all’orrore con Diablo IV, prendendo molta ispirazione da Diablo II preferito dai fan – che include il ritorno di vecchie classi come il Druido.

Data di rilascio: TBD

The Elder Scrolls 6

Annunciato all’E3 2018, Bethesda ha rivelato The Elder Scrolls VI insieme al prossimo grande gioco di Bethesda Game Studios, Starfield. Mentre il gioco di ruolo spaziale sarà il prossimo gioco dello sviluppatore storico, le persone non vedono l’ora di tornare nel mondo di Elder Scrolls.  A parte questo, non sappiamo molto del gioco. Secondo il vicepresidente di Bethesda Softworks, Pete Hines, non vedremo più il gioco per un po ‘, rendendo improbabile una versione nel 2020. Tuttavia, non possiamo negare che stiamo aspettando con ansia il ritorno nel mondo di Elder Scrolls. Con l’uscita del nuovo hardware il prossimo anno, sembra probabile che il franchising farà il suo grande ritorno su nuove console, dando alla serie un aspetto più moderno.

Data di rilascio: TBD

starfield

Il primo nuovo IP di Bethesda Game Studios in 25 anni sta arrivando. Lo sviluppatore non ha portato il gioco all’E3 2019 e non ha ancora fornito alcun dettaglio su ciò che possiamo aspettarci dal titolo.

Starfield arriverà probabilmente alle console di prossima generazione, tra cui PlayStation 5 e Xbox Series X. Sfortunatamente, non sappiamo se potremmo finalmente scoprire di più su Starfield nel 2020.

Data di rilascio: TBD

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.