Nintendo svela il nuovo gameplay di Paper Mario: The Origami King

paper mario the origami king

Nintendo ha mostrato di più del suo imminente gioco Paper Mario: The Origami King questa settimana durante un evento Treehouse Live. L’evento è stato rivelato per la prima volta giovedì e ha promesso il gameplay del gioco. Esplorazione, panoramiche della storia, battaglie con i boss e le nuove meccaniche di combattimento sono state tra le caratteristiche mostrate durante lo stream.

Il video live della casa sull’albero sopra mostra il gameplay di Paper Mario: The Origami King che è durato circa 30 minuti. Il commento incluso nel video ha fornito approfondimenti su diverse parti del gioco, ad esempio come i giocatori potranno affrontare situazioni diverse quando sono in battaglia.

Quel sistema di battaglia è una delle caratteristiche più degne di nota del gioco che è molto diverso dal resto dei giochi di Paper Mario. Mario combatte su un’arena piena di anelli in The Origami King e deve schierare i suoi nemici nel miglior modo possibile per massimizzare la produzione di danni ed eliminare i nemici immediatamente. Alcuni nemici sono più sensibili o invincibili a determinati attacchi, quindi Mario deve usare oggetti speciali a volte per sconfiggerli rapidamente. Alcuni oggetti speciali si esauriranno dopo un po’, ma Mario avrà sempre gli stivali e il martello di base al suo fianco.

I combattimenti contro i boss sono diversi rispetto alle battaglie normali. Vediamo Mario combattere una scatola di matite colorate verso la fine del video in cui Mario deve navigare in un’arena prendendo il percorso corretto.

Non siamo riusciti a vedere la fine della lotta contro il boss . Mario è stato dotato di tonnellate di monete e ne guadagna di più per aver fatto cose come completare i puzzle di battaglia. Una volta tornato nel mondo normale, è stato dotato di più coriandoli che vengono utilizzati per rattoppare buchi e altri punti del mondo del gioco al fine di accedere a diverse aree e segreti.

Paper Mario: The Origami King uscirà per Nintendo Switch il 17 luglio.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.