Fortnite risponde alla campagna #RemoveTheMech

Fortnite RemoveTheMech

Oggi, Epic Games ha affrontato la campagna in corso #RemoveTheMech di Fortnite sui social media che i fan hanno iniziato a esprimere collettivamente il loro disappunto verso un mech gigante aggiunto al gioco con la Stagione 10. Come saprai, dalla Stagione 10, i fan hanno chiesto ad Epic Games di rimuovere il mech dal gioco, ma non è stato fatto. Di conseguenza, la campagna e il contraccolpo sono diventati più forti, e per questo motivo, Epic Games ha presumibilmente sentito il bisogno di affrontarlo. Detto questo, la sua risposta non sembra essere ciò che i fan stanno cercando.

“Abbiamo ascoltato le frequenti discussioni (#RemoveTheMech) e abbiamo deciso che sarebbe stata una buona opportunità per spiegare la filosofia di Fortnite “, si legge nella risposta. “La missione di Fortnite è quella di riunire giocatori di tutti i livelli per vivere un’esperienza divertente in cui chiunque possa vincere. Ad esempio, tutti hanno un colpo in quella prima eliminazione o momento di Vittoria Reale e la sensazione soddisfacente che ne deriva. Proprio ora , sappiamo che ci sono giocatori là fuori che non hanno mai avuto questa opportunità “.

Epic Games ha continuato:

“Un’altra parte della missione è offrire spettacolo e intrattenimento quando si gioca a Fortnite . Portare questi momenti al gioco ogni settimana significa che c’è sempre un nuovo modo di divertirsi e sperimentare il gioco.”

Secondo Epic Games, da quando è stato aggiunto il mech, i giocatori con eliminazioni in genere inferiori ne ottengono di più. Nel frattempo, i giocatori esperti non sono stati influenzati.

“Gli incontri BRUTE dovrebbero sembrare un impegno unico e non essere l’esperienza dominante durante una partita”, ha aggiunto Epic Games. “Abbiamo apportato modifiche al BRUTO all’interno dell’Arena, in linea con tale obiettivo. In particolare per l’Arena abbiamo apportato la modifica al tasso di spawn al fine di ridurre gli incontri a fine partita. Ciò è dovuto al maggior numero di giocatori sopravvissuti in quei cerchi rispetto a modalità non Arena. Siamo contenti dei risultati e i grafici sottostanti rappresentano lo stato attuale delle eliminazioni di BRUTE in entrambe le modalità Arena e core. “

“Abbiamo regolarmente e continueremo a pubblicare contenuti che scuotono il gameplay in Fortnite in modi inaspettati”, conclude la risposta. “E ci impegniamo a fornire un’esperienza in costante evoluzione, divertente a tutti i giocatori.”

Come prevedibile, questa risposta non è andata bene. In effetti, la risposta sembra avere i fan più arrabbiati di prima.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.