Final Fantasy VII Remake confrontato con l’originale

FFVII prima e dopo

Ieri, durante il secondo State of Play, Square Enix si presentò alla fine del flusso e rivelò un trailer nuovo di zecca di Final Fantasy VII Remake , che ha naturalmente mandato Internet in un momento di frenesia. Non molto tempo dopo, Square Enix ha confermato che il prossimo mese mostrerà più parti del gioco , e che è ancora realizzato a episodi . Detto questo, dal momento che l’hype per il nuovo trailer è calato, i fan lo hanno diviso scegliendo varie scene e momenti, e poi hanno preso alcune scene nel gioco originale del 1997. In altre parole, hanno messo insieme una serie di immagini che dimostrano dove la grafica dei videogame sia arrivata negli ultimi 22 anni.

SEGUICI SU INSTAGRAM E FACEBOOK

Come puoi vedere, è difficilmente riconoscibile. Tuttavia, per i grandi fan del classico di tutti i tempi, è riconoscibile quanto basta per far salire la nostalgia a livelli estremi. E questo è il potere di un remake.

Per non tagliare il contenuto, Square Enix ha dovuto decidere di rilasciare il gioco in più parti. Questa è ovviamente una decisione un po’ controversa, ma era l’unico modo in cui questa cosa avrebbe mai visto la luce. E sta iniziando a dare un senso. Questo non è una remaster, questo è un remake da zero. Sta essenzialmente facendo un gioco completamente nuovo. Tuttavia, come puoi vedere, è ancora fedele all’originale, anche se aggiunge nuovi contenuti e ritocchi di design qua e là per essere più moderni.

Final Fantasy VII Remake è in sviluppo per PlayStation 4, e al momento solo la PS4. Per ulteriori notizie, media e informazioni sull’ attesissimo remake , assicurati di controllare tutta la nostra precedente copertura del gioco cliccando qui . Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook o sul nostro profilo Instagram per restare sempre aggiornato.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.