Fantastici 4 – Matthew Vaughn vorrebbe dirigere il reboot

Fantastici 4 – Matthew Vaughn vorrebbe dirigere il reboot

Dopo la cancellazione del film su Dottor Destino, i riflettori puntano nuovamente sulla sua nemesi per eccellenza: Mr. Fantastic, leader dei Fantastici 4.

Tra gli eroi più ironici creati da Stan Lee, i Fantastic Four sono stati esclusi dalle prime tre fasi del Marvel Cinematic Universe per mancato possesso dei diritti, ma potrebbero rivestire un ruolo centrale nella Fase 4, introducendo il nuovo nemico comune del multiverso. Al momento non sono state rilasciate informazioni ufficiali sul nuovo cast o sull’inizio delle riprese, ma iniziano a girare voci sui possibili candidati per la regia.

Tra i papabili spicca Matthew Vaughn, che in passato ha già lavorato a trasposizioni cinematografiche dei fumetti (si ricordano Kick-Ass e X-Men: Le origini). Il regista inglese si è più volte dichiarato un vero fan dei Fantastici 4 e, in caso di contratto con la Marvel, vorrebbe ricreare le atmosfere del loro esordio, ripristinando la storia originale:

Ho sempre amato l’idea di realizzare I Fantastici 4 esattamente come erano stati creati originariamente. È uno dei miei fumetti preferiti e penso realmente che sia una saga importante quanto quella di Spider-Man.

I valori trasmessi dai due fumetti sono la ragione per cui, da ragazzino, ti immagini parte dei Fantastici 4 o sogni di essere Peter Parker. 

Peccato che Matthew Vaughn risulti tra i produttori del Reboot “I Fantastici Quattro” del 2015, un cinecomics talmente disastroso da aver vinto in tre categorie ai Razzie Awards: peggior sceneggiatura, peggior regia e peggior film. Un traguardo che potrebbe influenzare le decisioni della Casa delle Idee?

Present Physicist, Future Nobel Prize. Nerd. Hopeless Fangirl. Gamer. Unapologetically Shipper. Booklover and Proud. Trying to construct my own T.A.R.D.I.S. and travel with the Doctor.