Fan propone un makeover anni ’90 di Bleach

Bleach di Tite Kubo è stata una delle più popolari serie d’azione che usciva sul magazine Weekly Shonen Jump della Shueisha durante la sua uscita, ed ha dominato la maggior parte degli anni 2000 dopo il suo originale debutto. Ma che aspetto avrebbe avuto se fosse uscito negli anni ’90?

Un’artista lo ha immaginato e ci ha fornito un cambio di stile meraviglioso per Ichigo e Orihime di Bleach, e sarebbero calzati a pennello per quegli anni.

L’artista @FITStarrySky su Twitter ha condiviso la foto stile anni ’90 di Bleach che vedete in alto. E vedere come appaiono bene Ichigo e Orihime in questo particolare stile di disegno e più luminosi colpisce nel segno e ci fa capire che la serie sarebbe andata bene anche in quella decade. Sebbene Bleach sia il più enigmatico delle serie anime uscite negli anni 2000, la serie ha personaggi che si adattano particolarmente bene con colori e character design più tenui.

Seguici sulla pagina Fb per restare sempre aggiornato!

Il particolare in più per i fan di Bleach è il “sottotitolo” scelto per l’immagine, “Halcyon Days” (Giorni felici). I fan della serie sanno che quella frase particolare porta con sè una grande quantità si sentimenti tra la coppia Ichigo e Orihime. Quando lei lasciò il mondo umano prima dell’arco dell’Invasione del Hueco Mundo, voleva dire addio ad Ichigo. L’intero momento è marcato con “Goodbye, Halcyon Days”, quindi il suo doppio significato colpisce fa ancora più male con un disegno così nostalgico.

Tite Kubo lanciò Bleach sul magazine Weekly Shonen Jump della Shueisha ed è stato pubblicato dal 2001 al 2016. La serie è la storia di Ichigo Kurosaki, un ragazzo dotato di un’abilità molto particolare: è in grado di vedere i fantasmi. E se la sua vita è già pazzesca a causa di questo dono, immaginate cosa gli potrebbe succedere se diventasse… un dio della morte?! Un intreccio appassionante, animato da un cast di personaggi estremamente variegato e impreziosito da uno stile di disegno attentissimo ai dettagli e originale nella fusione effettuata di vecchie e nuove tendenze, strizzando l’occhio, soprattutto per quanto riguarda l’abbigliamento dei personaggi, alla moda alternativa streetwear. Da “Bleach”, serializzato su “Weekly Shonen Jump”, è stata tratta anche una serie animata, il cui primo episodio è stato trasmesso in Giappone nel 2004 e che sta riscuotendo tutt’ora un grande successo.

Laureata in Lingua Inglese e Giapponese!📚 Con grande passione per gli anime e i manga! Se fate i cattivi, vi punirà in nome della Luna! 🌙