Ecco perché Nintendo non ha mai realizzato Metroid 64

Metroid 64

Cosa è successo a Metroid durante l’era Nintendo 64? Super Metroid è stato un successo assoluto per il Super Nintendo, ma la Grande N ha atteso che il GameCube arrivasse per riportare Samus. Detto questo, una vecchia intervista che è stata recentemente scoperta da Lava Cut Content rivela perché il Nintendo 64 è stato saltato quando è arrivato alla serie Metroid .

Secondo Sakamoto, in poche parole, non era un fan del controller N64. Egli ha detto:

“In realtà stavo pensando alla possibilità di creare un gioco Metroid per N64, ma sentivo che non dovevo essere io a fare il gioco: quando tenevo il controller N64 tra le mani non riuscivo a immaginare come potesse essere usato per spostare Samus, quindi per me è stato troppo presto per realizzare personalmente un 3D di Metroid …

“Nintendo in quel momento si avvicinò a un’altra società e chiese loro se avrebbero fatto una versione N64 di Metroid e la loro risposta fu che no, non potevano. Lo rifiutarono, dicendo che sfortunatamente non avevano la sicurezza di creare un gioco N64 di Metroid che potrebbe essere paragonato favorevolmente con Super Metroid, è un qualcosa che considero un complimento per ciò che abbiamo ottenuto con Super Metroid “.

Ok, non è solo per il controller del N64, ma quello era apparentemente il primo dubbio sulla possibilità che un titolo Metroid arrivasse sul Nintendo 64.

Ci chiediamo cosa sarebbe potuto succedere se il Nintendo 64 avesse un approccio a due mani con il suo controller. Dopotutto, quella periferica non era sicuramente per tutti.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.