Death Stranding “Non è un gioco Stealth” dice Kojima

death stranding data di uscita

I precedenti lavori di Hideo Kojima sulla serie Metal Gear Solid e alcuni di quelli che sono stati visti nel trailer di Death Stranding potrebbero aver portato alcuni a credere che il gioco sia un titolo stealth nel suo insieme. Kojima dice che non è il caso e che si tratta di un gioco d’azione ed è più specificamente uno “Strand Game” come uno dei suoi temi centrali. Non è un genere di cui abbiamo sentito parlare da quando Kojima sembra aver coniato questa frase per descrivere il suo gioco, ma Death Stranding è sempre stato pubblicizzato come un’esperienza che definisce il genere, secondo le prime descrizioni del gioco.

SEGUICI SU INSTAGRAM E FACEBOOK

La breve sinossi di Death Stranding che abbiamo letto non ha mai detto quale genere il gioco stesse definendo. Kojima è andato su Twitter non molto tempo dopo che l’ultimo trailer del gioco è stato rivelato per approfondire ciò che riguarda Death Stranding e come i giocatori dovrebbero affrontarlo. Uno di questi tweet ha smascherato qualsiasi idea che sarebbe stato un gioco stealth e ha stabilito l’idea di “Strand Game”.

C’è una parte nel trailer in particolare che si è distinta e potrebbe aver indotto alcuni a credere che il gioco si orientasse verso scenari furtivi. Sam, il personaggio principale interpretato da Norman Reedus, è accucciato in erba alta nel trailer, prima di essere notato da alcuni nemici che indossano attrezzi simili e armati di armi. Dopo essere stato individuato, Sam fugge prima di girarsi per mostrarci che può contrattaccare e non solo nascondersi e fuggire.

Oltre al chiarimento sul non essere un gioco stealth, Kojima ha condiviso anche altri dettagli su Death Stranding di recente, per discutere dell’esperienza di “Strand Game”. Come molte altre parti di Death Stranding , è difficile sapere con certezza come tutto questo si svolgerà, ma sappiamo che questi fili saranno forgiati da altri giocatori e saranno centrali nel gioco.

“È stato creato in modo tale che tutti gli elementi, inclusa la storia e il gameplay, siano legati insieme dal tema dello Strand o della connessione”, ha detto Kojima quando ha rivelato nuovi dettagli su Death Stranding . “Come Sam Porter Bridges, tenterai di colmare le divisioni nella società e di creare nuovi legami o” Strands “con altri giocatori in tutto il mondo. Attraverso la tua esperienza di gioco, spero che capirai la vera importanza di creare connessioni con gli altri “.

L’uscita di Death Stranding è prevista per PlayStation 4 l’8 novembre.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.