Cyberpunk 2077 è quasi completo

Cyberpunk 2077

Ci sono stati alcuni rapporti, fughe di notizie e voci che dicono che Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red uscirà nel 2019, o più tardi, nel primo semestre del 2020. Molti hanno respinto queste affermazioni, ma continuano a emergere, e grazie a qualcosa che CD Projekt Red ha detto durante la sua recente chiamata di guadagni, i “rapporti” e le “perdite” continueranno a inondare.

Come ci si aspetterebbe, gran parte della richiesta finanziaria è stata dominata da Cyberpunk 2077 . E mentre la maggior parte di questo discorso non ha dato risultati degni di nota, ci sono state alcune curiosità interessanti che hanno fatto la loro uscita. Ad esempio, secondo il capo di CD Projekt Red Adam Kicinski, Cyberpunk 2077 è in una “fase avanzata” di sviluppo. Cosa significa questo? Bene, Kicinski non ha divulgato ulteriori informazioni sull’argomento, ma per me, la fase avanzata suggerisce che lo sviluppo per il titolo è quasi completo, o almeno dietro l’angolo verso l’home-stretch.

In ogni caso, almeno conferma che il gioco è più avanti nello sviluppo di quanto molti pensassero. Anche se c’è stato un gran numero di rumor nel 2019, è stato anche detto che il gioco probabilmente non arriverà nemmeno per il 2020.

È interessante notare che, Kicinski ha pesantemente insinuato che lo studio polacco rivelerà la data di uscita del gioco all’E3 di giugno. Ha anche suggerito che il gioco sarà una versione cross-gen , il che potrebbe significare che non uscirà più tardi nel 2020.

Cyberpunk 2077 è in sviluppo per PS4, Xbox One , PC e possibilmente sistemi next-gen. C’è persino un rapporto secondo cui CD Projekt Red sta parlando con Google riguardo il porting del gioco su Stadia.

Come sempre, sentitevi liberi di dirci la vostra tramite il nostro profilo Instagram o sulla nostra pagina Facebook.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.