[CURIOSITÀ] Il mondo degli anime e manga saluta Stan Lee ~ NerdLog

[CURIOSITÀ] Il mondo degli anime e manga saluta Stan Lee

Saluti dai mangaka e doppiatori giapponesi

stan lee

Il mondo ha pianto e piange tutt’ora la perdita di una delle persone che ha rivoluzionato il mondo del fumetto. Stan Lee è venuto a mancare Lunedì al Cedars-Sinai Medical Center a Los Angeles all’età di 95.

Lee aveva aperto un nuovo mondo dell’intrattenimento al Marvel Comics come creatore di Iron Ma, X-Men, Spider-Man, Black Panther, Thor, I Fantastici Quatto, L’incredibile Hulk, Daredevil, Doctor Strange, e Ant-Man. I suoi personaggi eroi senza tempo hanno ispirato le persone di tutto il mondo e il Giappone non è un’eccezione.

L’industria degli anime e manga hanno condiviso i loro ricordi e le condoglianze per la morte di Lee. Il doppiatore Junichi Suwabe ha scritto su Twitter, “Stan Lee ci ha lasciati…esprimo le mie condoglianze.”

Il direttore dell’animazione di Jojo’s Bizarre Adventure, Kohei Ashiya, ha scritto, “Grazie per tutti i sogni, le speranze e gli eroi, Signor Stan Lee! Penso che veglierai dal cielo sugli eroi che hai creato. Sorridendo ai cameo.”


Hirona Murata, doppiatrice e idol nella serie anime The Reflection, di Stan Lee e Hiroshi Nagahama, ha scritto, “Grazie per aver lavorato insieme a noi e per averci dato speranze e sogni. Noi al 9nine faremo per sempre tesoro di come ti abbiamo incontrato grazie all’anime The Reflection.”

Il mangaka e precedente assistente per Shotaro Ishinomori, Masato Hayase, ha scritto “Ah, Stan Lee ci ha lasciati…ero ossessionato dall’illustrazione di Spider-Man che avevo ricevuto da lui nella stanza del maestro Ishinomori…Pregherò per la felicità di Stan Lee nel nuovo mondo.”


Il direttore dei videogame Metal Gear Solid e Death Stranding, Hideo Kojima, ha condiviso una foto dal suo studio Kojima Productions.

Il mangaka di Silent Mobius e Nadesico, Kia Asamiya, ha scritto “Il mio cuore è sprofondato alla notizia della morte di Stan Lee. Ricordo come se fosse ieri quando l’ho incontrato per caso in un ristorante californiano, e mi ha incoraggiato. Questo è successo prima del mio lavoro su Uncanny X-Men. Grazie. Condiglianze.”


Il character designer di Saber Marionette J, Tsukasa Kotobuki, ha condiviso un artwork che disegnò, di Stan Lee seduto sulla spalla di Leopardon, dalla serie live action della Toei di Spider-Man.

Laureata in Lingua Inglese e Giapponese!📚 Con grande passione per gli anime e i manga! Se fate i cattivi, vi punirà in nome della Luna! 🌙
error: Contenuto protetto