Cyberpunk 2077 rivela una grande caratteristica chiamata “Braindance”

cyberpunk 2077

Oggi, CD Projekt Red ha rivelato una novità. Lo sviluppatore noto per la serie The Witcher ha rivelato un lungo sguardo ad alcuni gameplay incentrati su una novità inedita in precedenza chiamata “Braindance”.

Secondo CD Projekt Red, Braindance è una parte importante del gioco e della sua storia. Per quanto riguarda la funzione stessa, è un editor che consente ai giocatori di alleviare i ricordi di qualcun altro. E all’interno di questa tecnologia, c’è la capacità di accelerare, riavvolgere e manipolare le cose che stai vedendo per scavare più a fondo in un ricordo. La funzionalità offre essenzialmente al gioco un gameplay in stile detective, che probabilmente sarà un bel rifugio dalla sua caotica azione in prima persona. Inoltre, dà al gioco un’atmosfera VR e può dare credito alle voci secondo cui il supporto VR è in fase di sviluppo.

Di seguito, puoi dare un’occhiata alla nuova demo di gioco, per gentile concessione di Gamers Prey:

Se hai giocato alla versione principale precedente e più recente di CD Projekt Red, The Witcher 3: Wild Hunt , questa funzione di gioco potrebbe sembrare e sembrare familiare a un’abilità simile che Geralt, il protagonista del gioco, possedeva, che gli ha permesso di utilizzare una visione speciale per cercare indizi nascosti nello stile di un detective. Ovviamente, l’estetica di queste due caratteristiche è molto diversa, ma soddisfano scopi simili.

Cyberpunk 2077 è in sviluppo per PS4, PS5, Xbox Series X , Xbox One, PC e Google Stadia . Salvo ulteriori ritardi, uscirà in tutto il mondo il 19 novembre.

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.