Borderlands 3 potrebbe avere Lanciafiamme di Elon Musk

Borderlands 3

L’anno scorso, Elon Musk e Boring Company hanno realizzato un lanciafiamme “Not A Flamethrower”. E come praticamente tutto ciò che Musk e la sua compagnia fanno: è diventato virale. Ma forse ancora più lusinghiero che diventare virale, il lanciafiamme ha catturato l’attenzione del boss di Gearbox Randy Pitchford, che potrebbe aver aggiunto l’arma a Borderlands 3 , o per lo meno, un omaggio ad esso.

So che non mi credi, quindi ecco la prova: una conversazione Twitter tra i due del 2018 in cui un fiducioso Pitchford si rialza nelle risposte di Musk.

So cosa stai pensando: solo perché Pitchford ha detto che sta per aggiungere l’arma al gioco non significa che lo abbia effettivamente fatto. Certo, ma Pitchford sembrava “super serio” a riguardo, quindi non ho motivo di credere che non l’abbia fatto, specialmente dopo che Musk ha accettato

Borderlands è noto per le sue pistole folli. Quindi, sembra abbastanza probabile che ci sarà un lanciafiamme che almeno rende omaggio al “Not A Flamethrower” di Musk. Se non c’è, sarò super seriamente deluso.

Se il lanciafiamme è lì, c’è la possibilità che lo scopriamo il 3 aprile, quando Gearbox rivela la data di uscita di Borderlands 3 e presumibilmente fornisce dettagli e specifiche sul titolo.

Borderlands 3 è in sviluppo per PS4, Xbox One e PC. 

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.