Barca di Redd – Animal Crossing: New Horizons Guida

Barca di Redd

Animal Crossing: New Horizons ha un nuovo losco commerciante d’arte. I giocatori dovranno compiere un paio di passaggi per sbloccare il suo mercato dell’arte. La volpe ombrosa Redd è tornata su Animal Crossing per vendere opere d’arte sia autentiche che contraffatte, che aprono anche una nuova ala del museo. La nuova base operativa di Redd è un piccolo peschereccio che si trova sulla “spiaggia nascosta” all’estremità settentrionale delle isole dei giocatori. Tuttavia, la barca non è immediatamente aperta per gli affari e i giocatori dovranno fare alcune cose per sbloccare la sua barca.

Il primo passo per sbloccare la barca di Redd è parlare con Blathers al museo, dopo aver scaricato l’aggiornamento, che menziona il giocatore che sta pensando di aprire una nuova ala del museo per le opere d’arte. Il giorno seguente, Isabelle noterà che un “visitatore sospetto” è apparso sull’isola, il che significa che Redd è ufficialmente arrivato. A questo punto, i giocatori possono trovare la barca di Redd sulla spiaggia nascosta, ma non saranno in grado di accedervi. Possono, tuttavia, trovare Redd che vaga per l’isola e acquistare la loro prima opera d’arte. L’arte è sempre autentica, quindi non preoccuparti che stai acquistando un falso.

Clicca qui per scoprire le ultime novità di Animal Crossing New Horizons.

Dopo aver acquistato l’arte da Redd, portala a Blathers e donala al museo. Al museo noteranno che presenterà un permesso di costruzione per il museo. Il giorno successivo, Isabelle annuncerà che il museo è chiuso per lavori di ristrutturazione. Quando il museo riaprirà il giorno successivo, Redd apparirà di nuovo sull’isola. Noterai che ha una barca in cui i giocatori possono acquisire sia opere d’arte che mobili. Una volta che gli dici che vuoi verificarlo, aprirà ufficialmente la barca per affari.

Come abbiamo notato ieri, Redd venderà un mix di opere d’arte autentiche e false sulla sua barca. Al museo accetteranno opere d’arte autentiche per il museo, mentre i pezzi contraffatti possono ancora essere appesi a casa tua o esposti in altre parti dell’isola.

Seguici anche su Intagram per restare aggiornato su ogni novità di Nerdlog!