ARK: Survival Evolved - Anteprima aggiornamento Dino TLC ~ NerdLog

ARK: Survival Evolved – Anteprima aggiornamento Dino TLC

ARK: Survival Evolved – Anteprima aggiornamento Dino TLC

Ultimamente, gli sviluppatori di WildCard Studios, del fantastico gioco di sopravvivenza Ark: Survival Evolved, hanno annunciato la prima fase di un aggiornamento estetico e funzionale di alcune creature. Il lancio della “Fase 1” è previsto per la settimana del 18 febbraio. Inoltre verrà anche distribuito il limite alle torrette a tutti i server ufficiali.



Gli sviluppatori hanno letto tutti i feedback e suggerimenti creati dai fan riguardo alle creature. Gli artisti e il team di gameplay hanno pensato che ciò porti benefici al progresso del gioco. Qualcosa da tenere a mente è che non tutte le creature riceveranno un aggiornamento visivo, ma solo quelle che, grazie al risultato dei feedback, ne hanno bisogno. Dichiarano anche che potrebbero esserci cambiamenti di gameplay per alcune creature, le indeboliranno su certi aspetti, ma tuttavia hanno sempre in programma di meravigliarci con sempre nuovi ed efficaci contenuti.



Le creature che riceveranno aggiornamenti sranno le seguenti:

Il Direbear (Metaorso)Quando si cavalca un Direbear, i giocatori saranno immuni alle api. Non saranno in grado di buttarti giù e bersaglieranno l’orso invece del giocatore.
Oltre a questo cambiamento, l’orso sarà anche in grado di raccogliere il miele dagli alveari selvatici senza attirare api o danneggiare l’alveare. Inoltre la quantità di miele che riceve sarà pari a 2 volte l’importo standard.

 

 

Il Procoptodon (Procoptodonte): subirà un danno da caduta ridotto, il suo peso di trasporto sarà notevolmente aumentato e acquisirà la nuova capacità di trasportare piccoli dinosauri e piccole creature nella sua sacca. Inoltre sarà aggiunta la possibilità di dare calci che potranno respingere anche creature più grandi!

 

Il Gigantopithecus (Gigantopiteco): riceverà un attacco che degrada l’armatura, questo significa che quando attacca, diminuirà la durabilità dell’armatura. È importante notare che l’attacco di degrado dell’armatura non influirà sulle creature Yeti trovate nel gioco. Aggiungeranno la possibilità di saltare e sarà in grado di utilizzare le “zip-line”. Oltre a queste modifiche, miglioreranno anche la capacità di lancio, quindi è più preciso e gli forniranno l’abilità, di portare sulle sue spalle, piccole creature e lanciarle!




 

 

Il DireWolf (Metalupo):  introdurranno il buff passivo, oltre a cambiare il funzionamento dell’ululato, attiverà il buff  per un certo periodo di tempo circa 5 minuti. Ciò significa che non sarà attivo tutto il tempo, ma per compensare, rafforzeranno il buff per rendere i lupi più forti. Come un piccolo bonus è che quando l’Alpha ululerà, lo faranno anche tutti gli altri! Questa meccanica avverrà anche con i lupi selvaggi. Il lupo sarà fornito con un buff passivo che gli permette di fiutare persone o creature con meno del 50% di salute, e questo verrà indicato tramite un’icona, inoltre, gli daranno un’abilità terziaria ‘Sniff’, per indicare le note dell’esploratore nelle vicinanze, oltre a rilevare giocatori stealth o creature sepolte.

 

Il T-Rex: Miglioreranno la capacità di movimento e arrampicata in modo che non resti bloccato dietro piccole rocce e possa risalire pendii più ripidi. Ci sarà un cambiamento del ruggito. Quando bersaglia un nemico e usa il ruggito, il nemico sarà costretto a defecare. Ci sarà un cooldown sia sul Rex che sulle persone che hanno recentemente defecato, e non si potrà quindi abusarne con 10 Rexes.

 

Inoltre gli sviluppatori incitano a farci avanti inviando nuove idee, rederci partecici alle discussioni e dire la nostra. Le prossime creature che riceveranno aggiortnamenti sono: Spino, Sarco, Carno, Raptor, Megaloceros, Plesio e Argie.




Qui troverete il link che vi porterà al post originale e alla community di Ark.

Per altre notizie e aggiornamenti sul mondo videoludico e non solo e se l’articolo vi è piaciuto, seguiteci sulla nostra pagina facebook : Nerdlog.it cliccando qui.

Le mie passioni principali sono il Gaming e i motori, adoro la tecnologia, anime, ninjutsu. Il mio motto è "divertirsi e crescere insieme".
banner
error: Contenuto protetto