A settembre, per la gioia dei fan, torna in libreria e in fumetteria il seducente universo narrativo di Dragonero, grazie a un nuovo atteso volume cartonato a colori, in uscita per la casa editrice di via Buonarroti.

In DRAGONERO. LA FINE DI YASTRAD, un’oscura macchinazione viene ordita ai danni della città di Yastrad e provoca una terribile epidemia della quale sono ingiustamente accusati gli Eleusi, una piccola comunità di guaritori da sempre invisa all’Impero.

Il grido di aiuto di Eryana, una giovane cerusica, può essere raccolto soltanto da Ian Aranill, ma quando lui e i suoi compagni giungono in città, Yastrad si è già trasformata in un incubo di fuoco… Questo nuovo avvincente tassello della lunga epopea di Dragonero è riproposto in una lussuosa edizione a colori ed è corredato anche da “Appunti di viaggio. Il diario personale di Ian Aranill, scout imperiale e Varliedarto”, con testi di Luca Enoch e Stefano Vietti e disegni di Gianluigi Gregorini

Sempre dal 20 settembre Sergio Bonelli Editore proporrà sugli scaffali IL PREZZO DELL’ONORE. Il volume ci trasporta nel 1871 e ci presenta Lester e Zip, due miserabili ladri di polli: scaltri, svelti di mano e pronti a tutto, per non finire sulla forca sono costretti a disertare dall’esercito e darsi alla fuga attraverso il cocente deserto dell’Arizona.

Ma forse non sono poi cattivi come sembrano, e anche per loro esiste una possibilità di riscatto: potrebbero trovarla tra le case scalcinate e le strade polverose di El Cantito, un villaggio che ha un disperato bisogno di eroi. Un racconto sospeso tra le atmosfere nichiliste di Sam Peckinpah e quelle più liriche e picaresche di Sergio Leone, omaggio divertito e allo stesso tempo appassionato al genere western dello sceneggiatore Fabrizio Accatino e del disegnatore Paolo Bacilieri, che firmano e illustrano anche “Appunti per un western eccentrico”, la postfazione che chiude il volume.

Commenti

Commenti

x Close

Seguici su Facebook

banner
error: Contenuto protetto