[NEWS] La serie di Assassin’s Creed non avrà un gioco nel 2019

Dopo aver rilasciato Assassin’s Creed Origins nel 2017 e Assassin’s Creed Odyssey più avanti quest’anno, la lunga serie di Ubisoft farà un’altra pausa. Il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, ha dichiarato che l’azienda si concentrerà invece sui contenuti post-rilascio di Odyssey .

Sul perché Origins e Odyssey sono stati rilasciati uno dopo l’altro, Guillemot spiega che ciò è dovuto al fatto di avere squadre separate su entrambi i progetti.

“È solo perché la squadra [dietro Assassin’s Creed ] lavorava separatamente, quindi ora abbiamo due giochi, un anno dopo l’altro. Ma l’anno prossimo non ne avremo uno completo “.

Tuttavia, Guillemot non è stato del tutto chiaro se uno spin-off o qualche altro titolo nell’universo del gioco sarebbe stato rilasciato al suo posto, ma il CEO ha promesso di più con Odyssey nell’anno successivo alla sua uscita.

“Quello che avrai sono molti contenuti in arrivo [ Assassin’s Creed Odyssey ]. La squadra vuole davvero offrire regolarmente nuove possibilità di gioco, quindi quando arriverà quest’anno [ Odyssey ] ci resterai per un paio di anni “.

Dovremo aspettare e vedere cosa comporterebbe questo nuovo contenuto, se si trattasse di una serie di pacchetti di contenuti scaricabili, nuove campagne per giocatore singolo o qualsiasi combinazione dei due. Indipendentemente da ciò, suppongo che Ubisoft voglia che Odyssey sia una piattaforma di lunga durata rispetto ai precedenti giochi della serie.

Ubisoft ha preso una pausa simile prima di Origins , con Ubisoft che ha preso il via nel 2016 dopo una serie di giochi Assassin’s Creed con risposte miste e problemi tecnici . Il tempo libero pagato bene, secondo Guillemot.

“[The time] ha dato alla squadra [ Origins ] la possibilità di portare davvero ciò che volevano. La community ha risposto molto bene e quando vedo cosa stiamo portando con Odyssey so che la comunità che è tornata con Origins sarà stupita “.

Assassin’s Creed Odyssey , ambientato nell’antica Grecia, uscirà il 5 ottobre per Xbox One, PS4 e PC. Nel frattempo, puoi preordinare il gioco da Amazon

Commenti

Commenti

Autore dell'articolo: Cesario Verde

Amante dei videogiochi, studente universitario con indirizzo informatica.